Utente 414XXX
Salve, scrivo per esporre il motivo della mia preoccupazione.
23 giorni fa mi sono sottoposto ad un intervento di ricostruzione di lca (STG) e contestuale sutura meniscale con prescrizione di non caricare l'arto per 30 giorni.
Oggi purtroppo a causa dello scivolamento della stampella proprio sul lato del ginocchio operato ho dato una pedata molto forte a terra con tutto il peso per non cadere. Ho sentito una fitta dolorosa tipo pizzicore al ginocchio e poi formicolio che sono passati quasi subito. Il gonfiore (già presente per via dell'edema in corso di riassorbimento) non è aumentato rispetto a prima, ma la preoccupazione è comunque alta per paura di aver causato eventuali danni soprattutto alla sutura del menisco.
Comprendo che senza esami diagnostici non è possibile accertare la situazione, ma sulla base dell'esperienza dei professionisti presenti vorrei sapere quanto posso confidare nella tenuta dei punti di sutura e nei 23 giorni già trascorsi per la cicatrizzazione. Inoltre vorrei capire possibilmente se l'eventuale rottura della sutura dovrebbe darmi sintomi indicativi particolari o meno.
Ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Del Prete
20% attività
0% attualità
8% socialità
SAN DONACI (BR)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2013
Stai tranquillo non è successo niente. Il meccanismo traumatico che riferisci non è capace di provocare danni nè al menisco suturato nè al LCA. Non appena completi i 30 gg. di " prudenza " affidati ad un riabilitatore che risolverà del tutto quanto iniziato con l'intervento chirurgico.
[#2] dopo  
Utente 414XXX

Iscritto dal 2016
Grazie molte per il conforto medico dottore, sicuramente mi impegnerò nella riabilitazione.
Saluti e buon lavoro.