Utente 414XXX
Buongiorno sono nuova del forum, volevo esporre il mio problema,ho 23 anni e da molti un 5 anni soffro di dolori al petto che si irradiano nel braccio sinistro,sono andata da svariati medici che hanno dato tutti la stessa diagnosi ansia oppure postura scorretta perché avendo una bambina sempre in braccio è inevitabile,l'ultimo episodio è avvenuto sabato dove dopo questo dolore e un attacco di panico sono andata al pronto soccorso dove hanno eseguito ecg che è risultato nella norma,enzimi cardiaci eseguiti 2 volte e tutti nella norma, e rx toracica del tutto normale,non segnava lesioni,aorta regolare e seni liberi..allora mi chiedo a cosa sono dovuti questi dolori? Un infarto posso escluderlo? Ho paura che sabato erano buoni ma potrebbe cambiare qualcosa...vi ringrazio per il tempo dedicatomi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile Signorina,

i sintomi che lei riferisce son paiono davvero essere di origine cardiaca, ne' per tipo ne' per durata.
Eviti di intasare il Pronto Soccorso per sciocchezze.
La saluto

cecchini

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Iscritto dal 2016
Mi scusi dottore allora perché continuo ad avvertire questi dolori,anche adesso mentre scrivo ho dei dolori al centro del petto,l'ansia può portare tutto questo?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' portare dallo psicologo o dallo psichiatra i quali le saranno certamente piu' utili di un cardiologo
Arrivederci

cecchini