Utente 395XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni e assumo 2 grammi di arginina e 2 di glutammina. Ho chiesto pareri da più medici e mi hanno confermato che l'assunzione, in maniera ponderata come faccio io, non causano problemi di affaticamento renale o del fegato. La mia domanda è: possono esserci conseguenze sul cuore? Non avverto nessun problema, volevo solamente sapere. Non ho visto nessuna correlazione su internet e volevo sapere se glutammina e arginina possono dare ipertensione, ipotensione, palpitazioni o altre malattie.
Vi ringrazio anticipatamente e vi saluto.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
le rispondo in questo modo: tutte le integrazioni a dosaggi "extra alimentari" per migliorare le prestazioni sportive non sono razionali.
Vi sono studi sugli effetti avversi che la glutamina ad alte dosi può comportare sul suo metabolismo stesso e lo stesso dicasi per l'arginina quando la si usi una come un anabolizzante "mascherato".
Quindi io le consiglio una dieta varia e se pratica sport una attività aerobica. Senza supplementazione con alcunché
E senza eccedere neppure in questa.
Saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Dottor Caldarola la ringrazio per la risposta. Io sono un praticatore di triathlon. Non ho mai fatto palestra in vita mia e pratico quindi nuoto in inverno e bicicletta e corsa l'estate. L'arginina e la glutammina le assumo solo per quanto riguarda l'argomento crescita in altezza.
Ora, parlando razionalmente proprio come ha fatto lei io le chiedo gentilmente un'ultima cosa.
Secondo lei, anche il piccolo dosaggio che assumo, per un periodo relativamente lungo(3 mesi e poi stoppo tutto), puó causarmi effetti negativi al cuore?
In pratica, ci sono mai stati studi che affermano che se si prende anche una piccola quantittà di arginina e glutammina prima di coricarso o anche durante la giornata si possono avere effetti negativi sul cuore?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Scusi ma si rende conto di quello che dice?
A 19 anni lei vuole ancora crescere in altezza? Con le cartilagini di coniugazione che si sono chiuse? Fortuna che non ha pensato all'ormone della crescita ricombinante!
Più che spendere soldi alle cretinate che compra, valuti il suo apparato cardiovascolare con un ecocolordoppler cardiaco e una prova da sforzo massimale, prima di mettersi a fare il corridore e il ciclista. Ovviamente se non l'ha già fatto.
Saluti,
Dott. Vincenzo Caldarola.