uomo  
 
Utente 414XXX
Buongiorno a tutti

Da 5 mesi a questa parte la mia vita sta diventando un incubo, e sono io stessa a crearlo e a non saperne uscire, vorrei un parere esperto. Sono fidanzata con un uomo di 32 anni da 2 anni e mezzo, io ne ho 22. Lui per me è importantissimo, voglio solo il suo bene e ho sempre pensato e creduto che il nostro amore è fortissimo e profondo, lo consideravo un amore perfetto con cui creare famiglia. Da gennaio ad oggi peró abbiamo avuto dei problemi, noi conviviamo all'estero, e lavoriamo tanto, da quando ho iniziato a lavorare di notte ci siamo allontanati un po, nonostante comunque non abbiamo mai avuto un forte feeling fisico, e litigavamo spesso sul fatto che non avevamo rapporti spesso, circa ogni 2 settimane, ma lui lavora tanto ed è sempre stato un po stressato. Nonostante cio nn ho mai dubitato il suo amore, è premuroso non mi ha mai insultata e vuole fare sempre cio che voglio io quando usciamo. A Febbraio ho conosciuto P. Tramite un sito perche ero in cerca di casa in Olanda, per me e il mio uomo. P. mi è piaciuto da subito passavamo ore ed ore al cell ogni giorno, cosa strana perche io e il mio uomo nn abbiamo mai parlato al tel per piu di 10 min. Un giorno, decisi di andare in vacanza da P. Dicendo al mio raga D. Di andare a casa. Passai 8 giorno stupendi e al ritorno nn riuscivo a non pensarlo. Dissi poi a D. Di aver bisogno di tempo per me stessa e di andare in italia un perido, ma prima di partire piansi perche sapevo era una bugia, andai da P, e sono ancora qui. In questi 3 mesi insieme non ho mai smesso di pensare a dimitri, P è un po violento a volte è gelosissimo e mi mette le mani addosso, ma ha ragione, perchè subisce lo stress che io gli trasmetto, lui pensa che mi sono lasciata ma sa che a volte lo penso e mi scrive e impazzisce e si arrabbia ovviamente. Ho la sensazione che D è la persona che mi renderà felice per sempre, mentre con P ho paura, sono gli opposti, P è focoso c'e la passione che nn ho mai avuto con D, ma quando litighiamo sto malissimo e faccio atti estremi, tante volte sono andata all'aereoporto ma poi non sono riuscita a partire, nn riesco a lasciarlo, ora so che è il momento e non so chi dei due amo? D è adulto e dolce e comprensivo, ma di carattere piu freddo, P c'è passione è dolcissimo geloso e mi fa capire che mi ama . Non so che fare, entro sabato voglio lasciare uno dei due. Aiutatemi, cambio idea ogni ora, nn riesco a lasciare nessuno è come se avessi bisogno di entrambi
[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
cara signorina forse è meglio che lasci tutti e due. in ogni modo non stia con un uomo che la picchia. E' molto pericoloso per il futuro. se un uomo alza le mani adesso potrebbe fare di molto peggio in futuro. capisco che la sua passione la faccia vivere in uno stato di orgasmo perenne per i contatti personali e quelli per telefono. ma mi dia retta mai stare con un uomo violento.
auguri