Utente 784XXX
buongiorno dottore, la prego di aiutarmi con questo spermiogramma, stiamo cerando una gravidanza da più di un anno senza risultati, io sto facendo una cura con il clomid e progesterone, ma dallo spermiogramma di mio marito risultano questi tipi di patologie: oligozoospermia, astenozoospermia e teratozoospermia
Vi elenco tutti i valori, esiste una cura a questo tipo di patologie? grazie per la Vs. disponibilità:

PERIODO ASTINENZA - 3 gg
VOLUME - 1.5 ML valore di rif. 2.0 - 4.5
COAGULI - assenti
TEMPO DI FLUIDIFICAZIONE: normale (entro i 20 min)
PH- 7.5
COLORE - grigiastro
VISCOSITA' - normale
LUNGHEZZA FILAMENTO: 0cm
NUMERO SPERMATOZOI - 16.2 milioni/ml
NUMERO SPERMATOZOI NELL'EIACULATO - 24.25milioni/ml
CELLULE ROTONDE - 0.01 milioni/ml
LEUCOCITI - 4019 migliaia/ml
VITALITA' - 90% valore di rif. 75% - 100%
MOTILITA:
PROGRESSIVA RETTILINEA A 60 min. 0% valore di rif. 25-100
PROGRESSIVA NON RETTILINEA A 60 min. - 0%
MOTILITA' RETTILINEA TOTALE A 60 min - 0% valore di rif. 50-100
"IN SITU" A 60 min. - 30%
IMMOBILI A 60 min. 70%
MOTILITA' TOTALE A 60 min. - 30%
PROGRESSIVA RETTILINEA A 120 min. 0%
PROGRESSIVA NON RETTILINEA A 120 min. - 0%
"IN SITU" A 120 min. - 20%
IMMOBILI A 120 min. 80%
MOTILITA' TOTALE A 120 min. - 20%
MORFOLOGIA SPERMATOZOI:
FORME NORMALI - 0% valore di rif. 30-100
FORME PATOLOGICHE - 100%

che possibilità abbiamo di concepire normalmente?, e scusi se Ve lo richiedo ci sono farmaci che possono curare queste patologie? e poi, a cosa può essere dovuto tutto ciò, scusi le tante domande, ma il desiderio di diventare genitori è talmente forte che questi risultati ci hanno spiazzato. grazie ancora

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice,
visto l'esame seminale di suo marito ora bisogna arrivare a capire il perchè non è nella norma. Una oligoastenoteratozoospermia , cioè un numero, una motilità ed una morfologia degli spermatozoi non buona, è un "sintomo", un dato di laboratorio, che ha alla sua base diverse cause. Prima cosa da fare, in queste situazioni cliniche, è comunque ripetere l'esame del liquido seminale e poi consultare in diretta un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana. Anche per lei è consigliata una attenta rivalutazione ginecologica. Se desidera comunque avere più informazioni su questi temi potrebbe esserle utile leggere il manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma , oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.
Un altro consiglio infine ,se vuole confrontarsi e conoscere altre situazioni o coppie con un problema analogo, è quello di consultare il nuovo forum sull'Infertilità nel sito www.madreprovetta.org.

Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 784XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la sua gentile risposta dottore, sicuramente acquisterò volentieri le letture che mi ha proposto, visto che sono molto interessata all'argomento.
lei mi dice che questi risultati non buoni possono avere varie cause...ma quali? e sopratutto perchè?, c'è qualcosa nel nostro stile di vita che dobbiamo cambiare? per esempio mio marito fuma molto, quanto può incidere questo?
grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egregia signora,
le cause di alterazione del seme sono una dozzina o giù di li. Pertanto una visita da un collega è di rigore. Meglio cghe suo marito smetta di fuymare, ma non credo che si modifichi grnachè lo spermiogramma. Quanto al disastroso sarei meno catastrofista: tenga presente che maggiore è il miglioramento indotto dalla terapia andrologica, maggiori sono le possibilità di gravidanza spontanea.
Pertanto un pò di ottimismo. Mi faccia sapere
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
se desidera avere ulteriori informazioni più precise e dettagliate sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia può trovarle anche nell’articolo, pubblicato dalla collega Elisabetta Chelo sul nostro sito, visibile all’indirizzo: http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=52214.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org