Utente 410XXX
Bun pomeriggio, sono una ragazza di 20 anni. Da qualche periodo sto male ho effettuato analisi del sangue e delle urine. Dalle analisi del sangue ho visto che le IGE erano a 183 e pertanto sono stata da un allergologo e ho scoperto di avere un'allergia al latte e tutti i suoi derivati e inoltre un'allergia ai crostacei. Per quanto riguarda le analisi delle urine mi è risultato: aspetto:torbidiccio, colore:giallo citrinio, sedimeto: diverse cellule delle basse vie urinarie, 8/10 leucociti p.c, e diversi cristalli di ossalico di calcio. Cosa sta a significare? Ciò è normale?
Grazie per l'attenzione. Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe , Christian De Sanctis
24% attività
16% attualità
16% socialità
CIVITELLA CASANOVA (PE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA:

Gentile utente,
avrebbe dovuto riportare anche il peso specifico...dell'esame urine!La presenza di cristalli ossalato di calcio,non riferendo lei sintomi particolari tipo coliche renali,possono essere conseguenza di una dieta incongrua o della scarsa assunzione di acqua nei giorni precedenti ,il numero dei globuli bianchi nelle urine è normale tra 5 e 10 per millilitro!Nel complesso non mi pare un referto sballato;al limite,per la presenza di leucociti,le consiglio di ripetere l'esame dopo aver bevuto un po' di più nei giorni precedenti!Cordailità!