Utente 405XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 21 anni con uno stile di vita attivo e salutare. Mi muovo molto a piedi, mangio di tutto correttamente, bevo circa 1,5 di acqua al giorno. Ho sempre avuto un peso forma: peso 56/57 per 1,64 di altezza. Il mio problema è la ritenzione idrica.... si nota solo se c'è una luce molto forte ed è localizzata esclusivamente sulle cosce anteriori e posteriori, glutei esclusi. La cosa che più mi provoca fastidio è il dolore costante che ho in questa zona e che non so come eliminare. Cerco di mettere le gambe elevate almeno una volta al giorno ma non mi passano i dolori. Inoltre prendo la pillola a scopo anticoncezionale da circa due anni... può essere questa la causa? E se è così come posso agire?
Ringraziando anticipatamente,

Cordiali saluti
F.
[#1] dopo  
Dr. Michele Piccolo
28% attività
16% attualità
12% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
l'uso di anticoncezionali orali è generalmente associato a ritenzione idrosalina e tipicamente si localizza proprio nelle aree cosiddette di distribuzione ginoide del grasso: fianchi e cosce. Purtroppo, per essere più precisi sarebbe utile praticare una visita medica ed approfondire gli aspetti clinici della cute, correlabili con problematiche del microcircolo, come accade nella PanniculopatiaEdematoFibroSclerotica (PEFS): in genere la dolenzia ed il termotatto freddo sono segni tipici della cosiddetta "cellulite (PEFS), cordialità
[#2] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la Sua risposta.
C'è qualche cosa che potrebbe alleviare il dolore in attesa della visita?
Grazie ancora!
Cordiali saluti