Utente 412XXX
Buonasera, sono un giovane di 32 anni. Vi scrivo poiché da circa 45 minuti, su per giù, quando cammino, mi chino o tiro in dietro la pancia, avverto dei forti dolori alla schiena, nella zona però che combacia con il torace, altezza cuore. Non ho mai avuto problemi di cuore, né io né i miei genitori (ma mia nonna materna si). Premetto che avverto questo dolore alla schiena e la sensazione è come se mi avessero dato un cazzotto in quel punto, però lo avverto solo quando cammino o faccio gli sforzi sopra citati. Ora che sono seduto non lo avverto, anche se sento come un leggero fastidio. Non avverto però un dolore al petto, davanti, e non ho tachicardia. Non so se possa dipendere dalla fame, giacché al momento ho fame. PS. io soffro di colon irritabile.
Lavoro come addetto due, tre volte a settimana, alle consegne delle pizze a domicilio, ma scrivo in Cardiologia giacché ho spesso paura che questi dolori possano essere causati dal cuore. Non faccio una vita sregolata a dire il vero, non fumo e neppure bevo (salvo qualche bicchiere di vino).
Potrebbe dipendere dal cuore?
Grazie a tutti,
buona serata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Il dolore che descrive sembra di origine muscolo - scheletrica.
Tanto che si accentua con il movimento.
Andrebbe palpato l'addome ma io non posso farlo, ovviamente.
Se ha fame mangi qualcosa: fortunatamente non ha problemi di peso....
Si tranquillizzi.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.