Utente 871XXX
Due anni fa scivolai nelle scale cadendo di peso sulla parte anteriore della gamba poco sopra la caviglia. Non manifestandosi nessun ematoma, la contusione non è mai stata curata nonostante si fosse presentato un discreto gonfiore con indurimento della parte. A distanza di tempo ho deciso di curarmi. L' ecografia fatta evidenzia un ematoma incistato di 5mm di diametro e uno strato di adipe necrotizzato esteso 2,5cm quadrati. Il medico di famiglia mi ha prescritto una visita da un fisiatra che mi ha espicitamente detto che non può fare niente, consigliandomi invece un chirurgo estetico.Non so cosa fare, a chi mi devo rivolgere?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Effettivamente il trattamento di questa affezione non rientra tra le competenze del fisiatra, ma in quelle del Chirurgo o del Chirurgo plastico al fine di una più precisa valutazione degli inevitabili esiti cicatriziali.
[#2] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
si tratta verosimilmente di una pseudocisti da ematoma postraumatico. Sarebbe utile sapere se esiste ancora un'importante componente liquida che si potrebbe aspirare o se invece si è prodotta una reazione fibrotica importante. In quest'ultimo caso si dovrà valutare la possibilità di escissione chirurgica.
Saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
[#3] dopo  
Utente 871XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la consulenza, vedrò al più presto un chirurgo