Utente 400XXX
Salve gentilmente avrei bisogno di un Vostro parere . Io ho 31 anni ed all'età di 12 anni ho avuto una endocardite reumatica da streptococco che mi ha creato uno scompenso cardiaco di grado lieve-moderato . Attualmente utilizzo il Congescor da 2,5 mg come betabloccante . A breve per lavoro dovrei recarmi in Cina e non avendo mai effettuato un viaggio così lungo mi chiedevo se potessero esserci problemi nell'affrontare tante ore di volo . Grazie e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non sono tanto le ore di volo che devono preoccuparla ma la sicurezza che dove si recherà ci siano delle strutture cardiologiche qualificate nel caso dovesse avere dei problemi, anche banali.
Porti con se i farmaci che utilizza normalmente per la terapia onde evitare problemi di reperimento in loco.
Io, inoltre, dato il viaggio di molte ore e quindi la immobilità sulla poltrona, le consiglierei anche una profilassi con una Eparina Frazionata. Da cominciare il giorno prima del viaggio.
Saluti e..... buon volo!
Dr. Vincenzo Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Perfetto Dottor Caldarola . Grazie per la tempestività della sua risposta e la sua professionalità . Ero preoccupato più che altro dal volo lungo . Grazie e buon lavoro