Utente 400XXX
Salve,
in data 14/o4/2016 ho effettuato uno spermiogramma comprensivo di spermiocoltura :
Giorni di astinenza 4 - Aspetto Proprio - Viscosità Regolare - Fluidificazione Completa - Volume/ml 2,0 - ph 8,0 - Zone di spermioagglutinazione Alcune -
Concentrazione Spermatozoi 24.000.000 - Concentrazione/Eiaculato 48.000.000.
Forme tipiche 56% - Forme giovani 7% - Forme atipiche 30% - Forme ipermature 7% - Leucociti 4-6 p.c.m.
Motilità 1^ Ora Tipica 2,7% - Progressiva Lenta 19,3% - Discinetica 26% - Agitatoria in loco 1,67%
Spermiocoltura Negativo

Oggi 22/04/2016 sono stato a visita da un andrologo, a detta sua c'è una bassa motilità inficiata dalle zone di spermioagglutinazione.
Mi ha ordinato Mucolase bustine per 4 settimane e Orudis supposte per 7 giorni.

in data 17/06/2016 ho rifatto lo spermiogramma, dopo aver seguito la cura di Mucolase bustine per 4 settimane e Orudis supposte per 7 giorni, ancora sono uscite Alcune zone di spermioagglutinazione e i valori di Motilità 1^ Ora Tipica + progressiva lenta 26,6 % ; quindi rispetto ai precedenti esami c'è stato un miglioramento di soli 4 punti %

Ora vi chiedo, secondo Voi devo fare altri esami? Magari un MAR test? Perchè ho letto chè è possibile che gli anticorpi anti-sperma provochino agglutinazione... devo continuare la cura?o magari cambiare andrologo??

Aiutatemi, please!

P.S. gli esami ormonali sono tutti nella norma

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

fatto un esame colturale completo del suo liquido seminale?

E' stata indicata una ecografia completa delle vie uro-seminali?

Altri dubbi sentire sempre in diretta il suo andrologo di fiducia che si spera abbia chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’a dispermia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/753-malattie-sessualmente-trasmesse-fertilita-uomo.html

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta Dott. ,

ho fatto un esame di spermiocultura col seguente risultato : La semina sui terreni di coltura idonei non ha fatto registrare alcuna crescita batterica e/o micotica significativa. L esame è da considerarsi negativo.

Non mi è stata indicata alcuna ecografia.

Confrontando i due spermiogramma, devo dedurre che la cura non ha portato risultati, giusto?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Così sembra come anche devo dirle che gli esami non mi sembrano fatti in laboratorio dedicato ed aggiornato.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Dottore, scusi la mia insistenza, ma Lei visti i dati che diagnosi mi dà? e che cura e/o altro esame mi consiglia?

Cmq domani devo andare a visita dall'andrologo di fiducia e L a terrò aggiornata.

Mi aiuti per favore !
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Con due esami del liquido seminale, fatti forse in laboratorio non dedicato, molto difficile fare una diagnosi.

Senta ora il suo andrologo in diretta.

Ancora un cordiale saluto.