breve  
 
Utente 412XXX
Buongiorno,
Scrivo per chiedere un consiglio sulla mia situazione. Sono una ragazza di 21 anni (padre iperteso, mamma iperteso e sotto cura di antiaritmici causa episodi di FA). Premetto di avere fatto due o tre ECG che non rilevavano nulla di significato patologico e una ecodoppler del cuore, anche questa priva di significato patologico. Da un paio di anni avverto sporadicamente extrasistoli (non so perchè spesso in inverno o in estate, forse causa concomitanza con esami universitari). 3-4 volte mi è capitato di avvertirne 2-3 una dopo l'altra. Premettendo questo ho avvertito recentemente episodi di 6-7 battiti regolari veloci che compaiono e smettono da soli, bruscamente. Vorrei chiedere gentilmente in una situazione come la mia dovrei fare particolari accertamenti oppure no.
Ringrazio per l'attenzione,
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non vedo situazioni allarmanti.
Si tranquillizzi.
Il suo è un problema ansioso a somatizzazione cardiaca: deve curare l'ansia non il cuore.
Saluti,
Dott. Caldarola.