Utente 413XXX
Salve Dr,vorrei esporLe il mio problema.
Ieri mattina andai a mare con la mia ragazza e sdraiato sulla tovaglia,sentii un leggero fastidio al testicolo sx.Questo continua fino ad oggi,soprattutto quando mi sdraio sul lato sx.Non è un dolore costante,va e viene ed un dolore sopportabilissimo,più un fastidio che un dolore.Ho provato con l'auto palpazione per accertarmi che non ci siano noduli o controllare la presenza di qualche vena sospetta.
Lei ha qualche idea?Magari si tratta solo di una semplice infiammazione?
La ringrazio enormemente in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
G.le utente,
Se l'autopalpazione è ok, può darsi che sia una infiammazione transitoria. Spesso dell'epididimo o un dolore riflesso da congestione o infiammazione prostatica. Aspetti qualche giorno, se i sintomi persistono contatti il proprio medico di famiglia. Mi faccia sapere. A presto
[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la celere risposta Dr.
Stavo appena controllandomi,sono molto ansioso è noto una vena leggermente gonfia che inizia dalla parte superiore del testicolo dx per poi culminare,ehm,come dire...Nello spazio ove i testicoli si separano.Ho dei leggeri dolorini e mi son scordato di dirle che ho anche leggere fitte all'inguine,al lato sx.
Le possibili cause da lei citate,come potrebbero essere curata?
Ringrazio in anticipo.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
G.le utente
Se I sintomi continuano, ne parli col suo medico curante. Prima è necessario comprendere cosa ha ed è possibile solo con una visita. Mi faccia sapere. A presto
[#4] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Dottore,domani andrò dal medico per una visita,ma da oggi sento un peso all'inguine...Cosa potrebbe essere dato che il dolore al testicolo è quasi sparito?