Utente 194XXX
Mentre stavo lavando un aerografo per la verniciatura accidentalmente è partito un getto d' aria compressa che ha fatto schizzare del diluente contenuto in un recipiente sulle mani, braccia, maglietta ma in particolare sull' occhio e sul lato dx della bocca. Avendo però la bocca leggermente aperta credo di averne ingerito una piccola parte (forse anche un sorso). Non ho accusato alcun dolore/bruciore forte, più che altro debolezza alle gambe e senso di stordimento. Ho subito lavato il viso e sciaquato la bocca... poi ho bevuto più di mezzo litro d' acqua frizzante/naturale

A 18 ore dall' episodio sento un lieve bruciore e pesantezza allo stomaco e a livello del pomo d' adamo.... (ma forse è dovuto anche all' ansia)...

Sarebbe il caso di andare al pronto soccorso oppure il pericolo è passato?

Allego la scheda di sicurezza:

2.1. Classificazione della sostanza o della miscela
In conformità alla norma (CE) n. 1272/2008 e sue modifiche
Liquido infiammabile, Categoria 2 (Flam. Liq. 2, H225).
Tossicità acuta per via cutanea, Categoria 4 (Acute Tox. 4, H312).
Tossicità acuta per inalazione, Categoria 4 (Acute Tox. 4, H332).
Irritazione della pelle, Categoria 2 (Skin Irrit. 2, H315).
Gravi lesioni oculari, Categoria 1 (Eye Dam. 1, H318).
Tossicità specifica per organi bersaglio (esposizione singola), Categoria 3 (STOT SE 3, H335).
Tossicità specifica per organi bersaglio (esposizione singola), Categoria 3 (STOT SE 3, H336).
Pericolo in caso di aspirazione, Categoria 1 (Asp. Tox. 1, H304).
Pericoloso per l'ambiente acquatico - Pericolo cronico, Categoria 3 (Aquatic Chronic 3, H412).

In conformità alle direttive 67/548/CEE,1999/45/CE e loro modifiche.
Facilmente infiammabile. (F, R 11).
Tossicità acuta per via cutanea: nocivo (Xn, R 21).
Tossicità acuta per inalazione: nocivo (Xn, R 20).
Il preparato presenta rischio di aspirazione dovuto alla bassa viscosità: nocivo (Xn, R 65).
Irritazione della pelle (Xi, R 38).
Irritazione oculare (Xi, R 36).
Irritazione delle vie respiratorie (Xi, R 37).
Pericoloso per l’ambiente acquatico, tossicità cronica: nocivo (R 52/53)

Pittogrammi di pericolo: GHS07 - GHS05 - GHS08 - GHS02

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non succederà nulla. Non vi sono motivi di allarme.