Utente 260XXX
Buonasera ,
Dda orami 5 anni sono in cura con vari farmaci per ipertensione.sono passata da lobivon a aldomet con il quale stavo male,per arrivare 3 mesi fa ad una cura con lobidiur,vorrei sapere se ora avendo la pressione bassa causa del caldo posso interrompere l'assunzione del farmaco.
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
assolutamente no!
Deve sentirsi con il suo medico o il suo cardiologo per una "revisione" della terapia antiipertensiva, che può anche essere diminuita nel dosaggio o sostituita con altri farmaci (es. Lobivon al posto del Lobidiur), sperando che non le venga reintrodotto l'Aldomet, gravato da effetti collaterali potenziali assai gravi e che ormai fa parte della storia della Terapia Antiipertensiva.
Inoltre non si dimentichi mai un apporto idrico di almeno 2 lt frazionati nella giornata.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore!
Ho sempre sperato di poter fare a meno della pastiglia per la pressione ma ormai non ci spero più.
Vedrò domani di sentire il medico della mutua,dopo anni di cardiologo mi sono stufata... sì,lo so,non è un comportamento giusto,ma ogni tanto ci si stufa di mille visite e si opta per la soluzione più veloce,come il medico della mutua.
Buona serata e ancora grazie per la velocità nella risposta.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Libera di sentire chi vuole.
Tenga presente che se lei è ipertesa e vuole evitare problemi grossi in futuro la compressa la deve assumere e la pressione deve essere <120/70mmhg.
Un saggio motto Latino recita "Faber est suae unusquisque fortunae"
Saluti,
Dott. Caldarola.