Utente 415XXX
Gentile dottore sono stato operato di tumore al testicolo destro e ho subito nella stessa giornata un altra operazione x emoragia del funicolo si gonfio tutto lo scroto e il pene e la ferita che ho e verticale passa laterale al pene e si ferma sotto lo scroto da quando mi sono operato son passati due anni avendo pure fatto tre cicli di chemio ho un danno che non mi fa piu vivere se provo a masturbarmi dopo dieci minuti si gonfia tutta la pelle del pene si fa come una pelle gonfia e appesa e se provo a scappellarlo ce molta pelle in esubero questo gonfiore rientra in due giorni e torna normale ma se lo rifaccio si gonfia di nuovo e qst non mi permette di avere rapporti sessuali vorrei chiederle ora da cosa dipende che la zona linfatica del pene non funziona bene dal taglio che mi hanno fatto nella seconda operazione hanno tranciato qualcosa oppure quando andai in emoragia e il pene si gonfio come una palla ha rovinato i corpi cavernosi non so che fare piu non solo ho perso lavoro e tutto e ragazza x il tumore che ho avuto e sto da due anni chiuso in casa non posso avere neanche piu masturbazione che si gonfia tutta la pelle del pene secondo lei da cosa dipende e x risolvere devo fare qualche operazione la prego sia chiaro aiutatemi la ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che il difficoltoso ritorno linfatico sia da separare all'intervento subito ed alle complicazioni locali riferite.Non potendo visionare di persona,ipotizzerei un ruolo del sovrappeso e/o della difficoltà ad evaginare il prepuzio sul glande,di cui non fa cenno nel post.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
GENTILE DOTTORE se non ho rapporti ne masturbazione il prepuzio si apre e chiude normalmente ma se ho masturbazione si gonfia tutta la pelle del pene e non riesco ne ad aprirlo ne a chiuderlo ma poi il gonfiore rientra in tre giorni e torna tutto normale voglio dirvi che ho anche dei puntini in rilievo sul glande che mi portano bruciore ma il mio maggiore problema e quello che non posso aver rapporti secondo lei xche mi succede questo si e rovinata la zona linfatica? E come si puo aggiustare questa cosa non so piu che fare aiutatemi
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...senza poter vedere diventa un'inutile esercizio di fantasia. Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Ho contattato un buon urologo Ciro imbimbo speriamo solo che mi risolve xche non ce la faccio propio piu nessuno sa cosa ho in questo pene basta che non e un altro tumore mi sto prendendo paura e anche tanta.........
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se dovessi escludere una patologia...escluderei il tumore.Cordialità.