Utente 415XXX
salve,
da circa 4/5 giorni avverto vari dolori: inizialmente avvertivo la notte un dolore allo sterno,dopo qualche giorno sempre di notte avvertivo un dolore sotto al petto nella parte centrale ,con respiro affannoso e dopo qualche ora avvertivo anche dolore al petto sinistro e battiti molto accelerati che addirittura non mi facevano dormire tranquilla. I giorni successivi anche il pomeriggio ho iniziato ad avvertire dolori ad esempio il dolore al braccio destro.Man mano mi viene frequentemente un dolore leggero ma fastidioso al petto soprattutto se tocco fa male e oggi addirittura ho avuto mentre mangiavo forte dolore al petto sinistro e dopo ore un dolore alla gamba sinistra e ora avverto un formicolio alla mano destra. Ho 14 anni e già una volta mia sorella mi misuró così i battiti con un saturimetro ed erano accelerati ,aveva detto che erano molto accelerati però forse è perché sono gli ormoni durante l'adolescenza.Su internet cercando è uscito che si poteva trattare di un infarto ,spero che non sia quello e che sia solo ansia come dice mia madre,però l'ansia solo qualche notte la tengo perché ho paura dei ladri...ma questi dolori mi stanno venendo spesso.!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Infarto ????
Cara signora si tranquillizzi pure...i suoi sintomi non hanno alcuna caratteristica che può, alla sua età, ricondurre a una causa cardiaca....la sua sembrerebbe solo ansia...
Cordilamente
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
grazie mille anche se credo che l'età non centri,perché su internet uscì una notizia in cui c'era scritto che un ragazzo di 13-14 anni morì a scuola per un infarto e addirittura senza avere problemi di salute...
Pensavo che poteva essere comunque un infarto visto che corrispondevano tutti i sintomi.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Alla sua età un infarto può capitare come può capitare che uscendo di casa le cada una tegola sulla testa...non credo che per questo rischio lei resti tappata in casa per paura della tegola...o si ?
[#4] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
ma io non resto chiusa in casa per paura o non faccio Altro che pensare ad un infarto. Io mi preoccupo solo quando inizio ad avvertire quei dolori che sono fastidiosi e non capisco per quale motivo mi vengono.