Utente 402XXX
Buogiorno. Sono stato operato di ernia inguinale sx il 4/05. Ad oggi sono passati quasi 2 mesi. Volevo sapere se fosse normale avvertire ancora dolori, sopratutto se rimango seduto (quando mi muovo non avverto piu fastidi) e dopo quanto sarebbe meglio preoccuparsi e farsi controllare. Poi mi preoccupa il fatto che il testicolo sx ogni tanto lo vedo leggermente piu alto di quello dx ( diciamo mezzo cm, sembra che il testicolo dx si adagia sul fondo mentre il sx rimane verticale. Spero di essermi piu o meno spiegato) e mi capita di sentirlo leggermente tirare verso l alto (come un muscolo che si contrae). Questo disturbo ho iniziato ad averlo dopo che mi è uscita l ernia prima non avevo questi disturbi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
A distanza di due mesi é possibile che l'area interessata dall'intervento sia ancora dolente,ciò é dovuto alla presenza della rete protesica. Per quanto riguarda il testicolo direi che sarebbe il caso di chiedere una visita di controllo per valutare una eventuale sofferenza.
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno, avevo fatto un controllo col mio medico di base e per lui non c erano problemi. Adesso sono quasi passati 4 mesi dall intervento e anche se meno ho sempre fastidi variabili localizzati tra il testicolo, pene inguine e sento tirare la gamba ogni tanto. Puo essere ancora una cosa normale? La cicatrice è ancora un po dura e rossa (mi hanno detto che x quella ci volevano 6 mesi x farla riassorbire).
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Direi che sarebbe opportuna una visita chirurgica presso l'ambulatorio chirurgico dell'ospedale dove è stato eseguito l'intervento per valutare l'opportunità di una terapia analgesica mirata.