Utente 413XXX
buongiorno,dato che avverto seppur sporadicamente extrasistoli,ho eseguito un eco e test da sforzo,il primo esame e risultato nella norma mentre durante il test ho avvertito un extrasistole ,documentata come bev a 130 bm in fase di carico,mentre aumentando ancora il carico fino a 180 bm non ho avvertito piu niente,dato che mi capita che ogni tanto salendo le scale avverto un tuffo,sono pericolose queste extrasistole in fase di carico?
[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No... non sono pericolose.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Una EXV in fase di carico, nessuna EXV al massimale e nessuna in fase di recupero non implicano nessun rischio.
Il suo, come le hanno sicuramente referato, è un test da sforzo normale anche se io non l'ho visto.
Extrasistoli sotto sforzo non sono rare e sono tipiche dei soggetti con una ipertonia simpatica: dato che non ha fatto un Holter ECG/24h, lo programmi così "vediamo"letteralmente queste sue EXS.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#3] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Scusi se non ho riportato il referto dell holter,ECG 24 h:ritmo medio 82 bm,max 132 bm e min 59bm, 7 Bev monofocali, e 6 sopraventricolari con aberranza,anche se mi ha riferito il medico che non si capisce bene se sono aberranti o ventricolari di un altra morfologia servirebbe un holter a 12 deviazioni per saperlo,io ho un bbdx incompleto,potrebbe entrarci qualcosa con questi battiti aberranti?
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile....comunque 7 extra ventr. e 6 sopra sono una goccia nel mare dei battiti delle 24 h...
Lei non ha nulla di cui preoccuparsi.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Gentile Dottore grazie ,se non la disturbo vorrei farle un ultima domanda :questo bbdx incompleto che ho parlato prima non sempre è visibile agli ecg,ho fatto numerosi Ecg e in alcuni vi era questo lieve ritardo intraventricolare dx,e in altri non c era neanche quello mi chiedevo ..questa intermittenza riconosce cause particolari ?i medici dicono che non è importante e a volte dipende dalla posizione degli elettrodi e mi hanno detto che L importante è che non è un blocco completo intermittente ,però io vorrei una sua opinione da aritmologo,gentilissimo e grazie .
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un BBDx incompleto non è intermittente...da lontano non posso esserle di ulteriore aiuto, ma una valutazione da parte di un bravo aritmologo a mio giudizio non guasterebbe...