aiuto  
 
Utente 693XXX
Ho 34 anni da un anno cerco di avere bambini

Ho fatto il 16/10/08 una spermicoltura esito assenza di infezioni
Mentre il calvario inizia con l'esito dello spermiogramma
Fumo 3 sigarette al giorno e bevo spesso alcolici
Sono senza speranza?
Vi prego mi sento all'inferno cosa devo fare?
Mia moglie ha 32 anni e oltre ad un fibroma infralegamentario di 6 cm è apposto



Valutazione preliminare del liquido seminale
ph 8,0
volume 0,5 ml
concentrazione spermatozoi 15 x106/ml
numero totale spermatozoi 7,5 x106/ca
motilità spermatozoi mobili progressivi rapidi (tipo a) 10%
spermatozoi mobili progressivi lenti (tipo b) 10%
spermatozoi mobili non progressivi (tipo c) 30%
spermatozoi immobili (tipo d) 50%
Numero totale spermatozoi mobili progressivi (tipo a+b) 1,5 x106


Morfologia spermatozoi
normali 15%
anomalie della testa 56%
anomalie del tratto intermedio 12%
anomalie del flagello 3%
appendici citoplasmatiche 14%
Spermatozoi mobili progressivi normoconformati 0,225 x106 ca

CONCLUSIONI

IPOSPERMIA. OLIGOASTENOTERATOZOOSPERMIA.


TEST DI CAPACITAZIONE
Tecnica impiegata 1° lavaggio; gradienti ; 2° lavaggio
Medium impiegato Sperm gradient ; Sperm washing

Parametri seminali dopo il trattamento
Volume 0,5 ml
Concentrazione spermatozoi 3,0 x106/ml
Numero totale spermatozoi 1,5 x106/ml
Motilità spermatozoi mobili progressivi rapidi e lenti (tipo a+b) 60%
Numero totale spermatozoi mobili progressivi (tipoa+b) 0,9 x106ca

PARAMETRI DI RIFERIMENTO

ph > o = 7,2
concentrazione di spermatozoi > o = 20 x106
Numero totale spermatozoi > o = 40 x106
Motilità 50%(tipo a+b)
25%(tipo a)
Morfologia forme normali > o = 30%

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il quadro seminale non e" incoraggiante,in quanto presenta alterazioni sia quantitative (numero degl spermatozoi) che qualitative (motilita' e morfologia).Inoltre la quantita' emessa e' esigua (0.5 ml.).Anche se non si puo' escludere la possibilita' di una gravidanza spontanea,ritengo che debba essere seguito da un andrologo esperto nel campo della fisiopatologia della riproduzione,in qunato ho la sensazione che abbia gia' imboccato la strada della fecondazione assistita dove,spesso,la figura del artner maschile e' relegata ai numeri e percentuali espressi dallo spermiogramma.Ricordo che il ricorso alla fecondazione assistita,il piu' delle volte,e' dovuto ai problemi di fertilita' del maschio.Cordialita'.