Utente 185XXX
buongiorno dottore,
volevo un'informazione l'anno scorso mia sorella è stata operata per ablazione transcatetere con radiofrequenza di tachicardia atriale.
a maggio si è sottoposta ai controlli di
- ecg con ritmo sinusale 79bpm nei limiti della norma,
- ecocardiocolordoppler a riposo: ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitarie, spessori parietali in assenza di asimmetrie maggiori a carico della cinesi regionale. buona la funzione globale. aorta ripartita con normale flussometri. sezioni destre nei limiti della norma. non segni di dilatazione ostia coronarico, assenza di versamento pericardio.
- test da sforzo: assenza di sintomi, no alterazioni ST, normale incremento pressione arteriosa, assenza di aritmie. negativa per ischemia miocardia indicibile, assenza di angor.

Il medico dice che va tutto bene...
lei ora voleva sottoporsi a sedute di pressoterapia per problemi di gonfiore alle gambe, lavora in ufficio e ha gambe molto dolore, volevo però avere un parere in merito se ci sono controindicazioni o meno
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non c'è nessuna controindicazione.
Ho tuttavia molti dubbi sulla reale efficacia di questa metodica, che per di più è anche costosa.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Ha ragione dottore, ma ha cambiato anche l'alimentazione e non è cambiato molto... Volevamo provar questa alternativa...