Utente 416XXX
Salve, circa 1 mese fa é stata eseguita a mia madre una gastroscopia in cui il medico ha evidenziato una stenosi pilorica, una gastrectasia e un'ulcera duodenale di 1,5 cm. Non voleva fare neanche la biopsia perché riteneva che la stenosi fosse funzionale per la presenza dell'ulcera. Sotto l'insistenza di mio padre (medico) é stata fatta e ciò ha rivelato la presebza dell'helicobacter e una diagnosi istologica che dice: minutissimi frammenti di mucosa duodenale ai margini di uno dei quali si nota una proliferazione gbiandolare ad architettura distorta con atipie citologiche. Il quadro istologico é "sospetto" di lesione neoplastica ma non é conclusivo per la focalita del reperto e l'estrema eseguita del campione.
Dopo aver ricevuto la biopsia si é rifatta la gastroscopia e si nota gastrectasia e una stenosi bulbo pilorica più accentuata dell'ultima volta. Tuttavia vi é l'assenza della precedente ulcera da cui era stato preleveato il campione precedente per la biopsia.
In attesa del risultato istologico si nutre con flebo di soluzione glucosate.
La mia domanda é: io so da giovane studente di medicina che la stenosi pilorica é una delle complicanze dell'ulcera duodenale per la formazione di tessuto cicatriziale e che spesso l'epitelio ghiandolare ai margini di un'ulcera può presentare caratteri vivaci e atipici che possono essere confusi. Voi che ne pensate ripeto in virtù del fatto che con 20 giorni di cura l'ulcera é guarita?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
gentile signore, il piloro è stomaco e quindi il rischio neoplastico c'è. la stenosi può coinvolgere anche la prima porzione duodenale ma sempre partendo dal piloro. se c'è gastrectasia vuol dire che la situazione si è cronicizzata e quindi difficilmente regredisce. sarebbe opportuno eseguire una gastroscopia con numerose biopsie perchè il rischio di non trovare un eventuale cancro è elevato. il cancro ulcera può apparentemente guarire con una terapia adeguata, ma apparentemente. quindi non bisogna tralasciare nulla. poi la stenosi pilorica è correlata con una ulcera prepilorica o pilorica non con una ulcera duodenale. la stenosi indotta dall'ulcera duodenale è al livello del ginocchio superiore e non coinvolge il piloro. cordialmente