Utente 385XXX
 

Setto ancora deviato

Circa 2 anni fa, durante una visita otorinolaringoiatrica, è emerso che avevo il setto nasale molto deviato e anche la piramide.Dal momento che dovevo essere sottoposta ad un intervento di osteotomia bimascellare l'otorino mi disse di far prima questo, poi ritornare da lui per sistemare chirurgicamente i problemi del naso. Ora, durante il bimascellare, il chirurgo maxillo facciale ha rimosso una grossa parte di setto.Nonostante ciò, a distanza di tempo noto che il setto nasale è ancora un po' deviato, che anche la piramide nasale tira leggermente da un lato, che le narici non sono completamente libere ( noto soprattutto in una un 'escrescenza rossa), inoltre la punta del naso è un pochino scesar come se avesse perso il sostegno naturale del setto...a questo punto devo gentili dottori sottopormi ad una vera e propria rinosettoplastica ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Perugini
20% attività
4% attualità
0% socialità
VITERBO (VT)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
la resezione della porzione basale del setto nasale che puo essere effettuata nell'osteotomia tipo Le Fort I spesso non e sufficientemente calcolata negli innalzamenti del mascellare residuando cosi una porzione di setto deviata nella parte caudale. la deviazione della piramide nasale nel suo terzo caudale è consensuale alla deviazione del setto nasale. per rispondere al quesito di effettuare una rinosettoplastica o una settoplastica bisogna valutare eventuali deviazioni della porzione ossea della piramide nasale (terzo craniale del naso).