Utente 416XXX
Buongiorno

Premetto di essere uno studente del 5 anno di medicina.
Circa due giorni fa, durante del petting, ho inclinato verso il basso il pene in erezione, con conseguente rumore di schiocco(non fortissimo).
Nessun ematoma,ecchimosi, edema, algia etc, ho dunque escluso una frattura.
In questi giorni a seguire l'ho tenuto a riposo, tuttavia noto una notevole mobilità alla base rispetto a prima,
Il pene è molto più Mobile e instabile, meno rigido.
Le erezioni mattutine avvengono regolarmente, anche in questo caso però noto la base instabile.
Null'altro da aggiungere

1)Potrebbe trattarsi Di lesione o stiramento del legamento?
2)nell'eventualità mi sembra che la terapia sia conservativa e di riposo. No farmacologica e chirurgica solo nei casi più gravi?
Tengo a precisare che ora sono impossibilitato ad una visita.
Mi piacerebbe avere un vostro confronto
Grazie
Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

nonché prossimo e futuro collega, quello che ci racconta farebbe pensare ad un semplice stiramento del legamento sospensore ed in questi casi generalmente si deve ricercarne la conferma con una valutazione clinica diretta ed eventualmente attraverso una ecografia dei corpi cavernosi.

La terapia, se si conferma il problema, è "conservativa" seguita da una attenta vigilanza attiva.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio. È stato chiarissimo.
Appena tornerò dalle ferie, prenoterò una visita.
Solo una precisazione: cosa intende per attenta vigilanza attiva?
Salve e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Un controllo nel tempo accurato.