Utente 403XXX
Salve a tutti. Dopo tre giorni di forte raffreddore e mal di gola (senza febbre) ho avuto la non molto brillante idea di andare a giocare a calcetto con degli amici. Premetto che sono circa 3/4 anni che non faccio sforci fisici davvero molto impegnativi e ieri, la partita, ha avuto la durata di quasi 3 ore. Dopo la partita, mi sono sentito subito male, oltre il solito raffreddore e mal di gola si sono aggiunti i classici febbrili. Arrivato a casa ho visto che la mia temperature si era alzata a 38.1 e verso mezzanotte e mezza ho preso un VIVNC. Non riuscendo a dormire mi sono misurato la temperatura verso le 3 o le 4 del mattino, notando che era scesa sui 37 gradi. Questa mattina, dopo avere dormito qualche ora, la mia temperatura è di 36.4 sempre con mal di gola e raffreddore. Sono un ragazzo di 22 anni, secondo voi è normale un così drastico sbalzo di temparatura in un periodo di tempo così breve?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' normalissimo, dato che ha assunto Aspirina.
Arrivederci

cecchini