Utente 416XXX
Salve dottore... Un anno fa ho partorito il mio primo bambino nato con taglio cesareo con tanto di embolizzaziond della placenta a causa di una placenta previa centrale accreta. Fortunatamente non percreta o increta e quindi mi hanno salvato l'utero ma mi hanno sconsigliato di avere in futuro altre gravidanze. Visto che ho 30 anni di certo non ora ma in futuro non potrò avere più un bambino ? È davvero così probabile che ricapiti di nuovo? È così rischioso? La ringrazio anticipatamente per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il problema più grosso sta nella difficoltà diagnostica della placenta accreta durante la gravidanza , e pertanto deve correre il rischio, alto o basso che sia, di una complicanza che porti all'isterectomia d'emergenza.
I fattori predisponenti sono : cicatrici uterine,precedente taglio cesareo, placenta previa, endometrite cronica, leiomioma sottomucoso, sinechie intrauterine.
SALUTI