Utente 102XXX
Buona sera, scrivo per una mia cugina di anni 73 operata all'anca presso l'ospedale di zona lo scorso mese di giugno.
Il motivo che mi spinge a scrivere ha dell'incredibile, almeno a mio modesto modo di vedere.

Operata all'anca, poi tornata in sala operatoria a seguito di una manovra piuttosto maldestra di una infermiera che spostandola gli ha procurato una lussazione della stessa; ora dopo circa un mese deve essere rioperata per motivi che al momento ci sono sconosciuti.

Vi chiedo, ma è normale questa cosa? Grazie di cuore!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Condivido le sue perplessità ma i motivi che hanno posto indicazione ad un reintervento possono essere molti e, al momento, non sono stati descritti e riportati elementi clinici e/o strumentali che possono far ipotizzare un motivo certo.
In questi casi è sempre consigliabile una sana chiacchierata con i medici e farsi spiegare il perché della decisione presa.
Auguri