Utente 416XXX
Salve, da sempre non riesco a far uscire tutto il glande dalla pelle. Ultimamente ho provato a tirarlo fuori più spesso e ho avuto dei miglioramenti, ma non riesco però a farlo uscire del tutto e comunque ci riesco soltanto quando è lubrificato benissimo, quindi non sempre. Quando riesco a scoprirlo un po' più del solito però ho qualche problema a ricoprirlo, perché la pelle, al posto di scorrere bene e ricoprire il glande, si arrotola su se stessa causando un leggero dolore fastidioso, però con calma riesco sempre a ricoprirlo senza troppi problemi. Il problema più grave però è che io non riesco a toccare il glande (da sempre), o a farlo toccare da qualcun altro, perché quando lo tocco è come se fosse eccessivamente sensibile e sento un dolore che mi fa sobbalzare. Non ho ancora avuto rapporti sessuali, ma penso che questo mi darebbe molto fastidio. Come posso risolvere il problema? Soprattutto quello dell'eccessiva sensibilità del glande, ma anche per la leggera fimosi, anche se non vorrei ricorrere alla chirurgia. Grazie in anticipo per la risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se il prepuzio non scivola con facilità sul glande,in erezione e/o in stato di riposo,ci troviamo di fronte ad una fimosi che può essere definita semi serrata o serrata solo dopo che sia stata valutata da uno specialista,cui la rimando con una possibile indicazione chirurgica,in ogni caso ambulatoriale e,spesso, pienamente risolutiva.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

dalla sua descrizione si capisce che lei ha una fimosi abbastanza serrata del prepuzio che non le ha mai consentito di scoprire facilmente e naturalmente il glande. In questi casi si verifuca quasi semopre uni statoi di estrema sensibilità della mucosa del glande che non consente sfregamenti o toccamenti da aprte della partner
L'unica soluzione è ricorrere alla semplice circoncisione, ambulatoriale, in anestesia locale, non dolorosa...
si affidi ad uno specialista andrologo
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
Io però non vorrei avere il glande sempre scoperto, non esiste un modo per risolvere il problema evitando la circoscrizione totale? E per quanto riguarda l'eccessiva sensibilità del glande cosa potrei fare?
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se non scappella,l'unica strada é quella chirurgica cui é collegata anche la ipersensibilità del glande.Cordialità.