Utente 415XXX
Salve, Da molto tempo è mia consuetudine, al termine dell'eiaculazione, premere contro l'uretra, dal basso verso l'alto, per svuotarla dello sperma residuo. Tuttavia, a lungo andare, mi chiedo se questa "pratica" non possa provocare danni più o meno gravi. Ad esempio ( ma forse non è legato a ciò ), è da qualche tempo che mi sembra di soffrire di eiaculazione precoce: quindi potrebbe essere una conseguenza della mia pratica o no? E, in ogni caso, sbaglio continuando a a praticare questa pressione? P.S. = da piccolo ho subito un intervento di asportazione di un testicolo, se può essere utile. Grazie anticipatamente!
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene che lei smetta di fare questa manovra che, da questa postazione, ci sembra inutile; detto questo poi è anche difficile fare una correlazione diretta tra questa e la sua eiaculazione precoce.

Senta comunque ora in diretta il suo andrologo di fiducia e , se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

http://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille