Utente 364XXX
Buongiorno a tutti, vi contatto perchè ieri ho ritirato le mie analisi del sangue, queste sono state fatte perchè da alcuni mesi / anno, m i sento stanco, mancanza di concentrazione e riduzione del desiderio sessuale.
I risultati delle analisi sono:

S-PROLATTINA: 164 RANGE (60 - 300)
S-FSH: 4,8 RANGE (1,5 - 20)
S-LH: 4 RANGE (1 - 10)
S-E2: 29 RANGE ( 10 - 50 )
S-SHBG: 21 RANGE (10 - 70 )
S-TESTOSTERONE: 321 RANGE (300 - 1200)
S-TESTOSTERONE LIBERO: 8,3 RANGE (9 - 47)
S- DHEAS-S 1340 RANGE (1000 - 7000)

ho anche effettuato il calcolo per individuare il testoterone libero è il risultato è 8.08 ng/dL = 2.52 % RANGE ( 11-80 nmol/L)

Secondo il vostro parere sono carente? devo fare qualcosa ?

grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

come mi sembra comprendere pure lei, visto che ci invia le indagini fatte e i relativi parametri di normalità, il quadro potrebbe indicarci una carenza androgenica.

In questi casi bisogna sentire il suo medico di famiglia e poi a ruota il suo andrologo di fiducia per valutare insieme la necessità di una adeguata strategia terapeutica.

Non perda altro tempo su internet e senta ora in diretta il suo specialista di riferimento.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta, sicuramente come ha detto lei visto che ho indicato i range la risposta potrebbe essere scontata, inoltre mi ha detto di contattare il mio medico di fiducia, cosa che chiaramente ho fatto, qual'è stata la conclusione.... In un caso sono sano come un pesce nessuna carenza, diversamente nell'altro caso ho una carenza pertanto consigliato assunzione testosterone gel.... Adesso la domanda sorge spontanea perché questi esiti vengono interpretati diversamente da due medici che hanno raggiunto lo stesso grado d'istruzione? Io come mi devo comportare? Scusi se sono u po' polemico, però non crede che noi poveri pazienti "ignoranti" in materia ci troviamo in serie difficoltà?
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si stupisca di eventuali differenze nell'approccio diagnostico e terapeutico tra diversi medici; non sempre è vero che "due medici hanno raggiunto lo stesso grado d'istruzione" e poi la medicina è un'arte e quindi, oltre alle conoscenze scientifiche che la sorreggono, richiede sempre anche delle "abilità artigianali" che alcuni hanno ed altri no.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille, é stato molto gentile e professionale.
Un'ultima domanda, se lei fosse in me cercherebbe un terzo consulto ?

Grazie ancora

Distinti saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si potrebbe essere anche questa una strada da seguire.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Dottore posso farle un'altra domanda, il mio medico di famiglia mi ha consigliato di fare il test gonadotropina, per vedere se il problema é la ghiandola pituitaria. Secondo lei ha senso?

Grazie mille

Buon fine settimana
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, segua la sua indicazione.

Ancora un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore, ho eseguito il test gonotropina in spagna (il nome é test procrin), dai risultati i testicoli funzionano perfettamente, quindi potrebbe essere un problema di ipofisi?

Ho ripetuto le analisi del testosterone ieri, i risultati sono i seguenti, testosterone totale 200 range 300 - 900, secondo lei questi valori bassi potrebbero causare vertigini, nausea, mancanza di concentrazione, acufeni e stanchezza ( sicuramente riduzione sessuale).

P. S mi hanno trovato positivo anche al virus EBV E CMV, potrebbe centrare qualcosa?
Grazie mille
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Lasci perdere i virus e si concentri sulla carenza di testosterone.

Ancora un cordiale saluto.
[#10] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille, secondo lei i sintomi potrebbero combaciare con quelli dell ipogonadismo?

[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Potrebbero.
[#12] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Ultima domanda, il mio endocrinologo mi ha prescritto testogel da 50 mg, leggendo il bugiardino, come sintomi comuni ci sono perdita capelli e aumento di peso, visto che in quest'ultimi 6 mesi sono ingrassato 8 kg ( rispettando sempre una dieta equilibrata) non é che con l'assunzione di questo gel il mio peso aumenta ulteriormente? E la perdita di capelli?

Graxie
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

la presenza di più androgeni in circolo può avere purtroppo questi effetti collaterali.

A lei insieme al suo urologo od andrologo scegliere ora la strategia terapeutica più mirata.

Ancora un cordiale saluti
[#14] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Dottore avrei una domanda da farle, io ho ripetuto 3 volte le analisi del testosterone.

1) Giugno 2016 ospedale
Risultato 320
2) 18 agosto 2016 laboratorio privato
Valore 480
3) 24 agosto 2016 ospedale
Valore 200

Non le ho detto nulla prima, perché pensavo che fosse un errore di. Laboratorio.

Secondo lei é possibile avere una differenza così consistente ?

Grazie
[#15] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Mi dimenticavo di dirle che ho controllato il DHEAS (sempre a giugno) il risultato é ai limiti inferiori (1200 range 1000 - 7000), può far capire qualcosa in più?

Grazie
[#16] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La variabilità biologica degli androgeni nel sangue è così complessa che, da sola, ci dà poche indicazioni cliniche.

Ad esempio, se è molto stressato, lei consuma molto più testosterone del solito.

Ancora un cordiale saluto.
[#17] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille
[#18] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore, ho preso il referto della risonanza, questo é quello che dice


Discreta accentuazione degli spazi subaracnoidei della convessità. Non Sl riconoscono impregnazioni contrastografiche di significato patologico.

Non si riconoscono alterazioni del pavimento sellare.

ll parenchima ghiandolare dell’adeno-ipofisi appare di piccole dimensioni, ma non dimostra alterazioni del suo segnale, nè presente difetti di impregnazione contrastografica. Regolare visualizzazione della neuro-ipofisi.

Regolare visualizzazione del peduncolo ipofisario.

L'indagine Angio-RM dei arteriosi intracranici non dimostra malformazioni di tipo aneurismatico e/o angiomatoso, né significative alterazioni del decorso e della morfologia delle pareti vasali.


Ieri ho ripetuto le analisi del sangue...

[17/9, 16:34] Andrea Giordano: WBC-Globuli Bianchi 5,42 K/μl [4,00 - 10,80]
RBC-Globuli Rossi 4,47 M/μl [4,40 - 5,90]
HGB-Emoglobina 13,5 * g/dL [14,0 - 18,0]
HCT-Ematocrito 41,0 * % [42,0 - 52,0]
MCV-Volume Eritrocitario 92 fl [80 - 97]
MCH-Contenuto Corpuscolare HGB 30,2 pg [26,0 - 34,0]
MCHC-Concentrazione Corpuscolare Hgb 33,0 g/dL [31,8 - 35,4]
RDW-Indice Anisocitosi Eritrocitaria 14,7 % [< 14,8]
PLT-Piastrine 157 K/μl [130 - 424]
PCT Piastrinocrito 0,16 %
MPV-Volume Piastrinico 10,3 fl [6,4 - 11,0]
[17/9, 16:34] Andrea Giordano: -Prolattina 157 uUI/mL [60 - 300]

S-FSH 4,4 mUI/mL [1,5 - 20,0]

S-LH 2,0 mUI/mL [1,0 - 10,0]

S-Testosterone 225 * ng/dL [300 - 1200]


Cosa ne pensa? Che mai nell emocromo ho hct e hgb bassi?

Ringrazio anticipatamente
[#19] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

indagini non drammatiche, anzi tranquillizzanti.
I valori dell'ematocrito e dell'emoglobina, da lei riferita, sono collegati al valore del testosterone.

Bene ora risentire in diretta sempre il suo andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
[#20] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille, ultima domanda, visto che il mio problema é sicuramente dovuto da un malfunzionamento dell adeno-ipofisi, non converrebbe prendere uno stimolante gnrh, invece di prendere il testosterone?

Il mio medico di famiglia consiglia il testosterone, mentre endocrinologo mi dice di prendere uno stimolante gnrh (PROLIFEN)
Troppe idee.....
Cosa ne dice?
Ringrazio anticipatamente
[#21] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì in effetti troppo suggestioni ma, da qui, impossibile darle una indicazione terapeutica così mirata; senta eventualmente ora in diretta, se dubbi sulle indicazioni ricevute, una terza campana.

Ancora un cordiale saluto.
[#22] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno a tutti, sono andato dall' endocrinologo con le mie analisi, dopo un’attenta valutazione il medico ha deciso di prescrivermi 50 mg al giorno di DHEA per 2 mesi, dopo la prima somministrazione ho cominciato ad avvertire mal di testa, vista annebbiata, e una forte astenia..
È normale? Sono sintomi che avete già riscontrato?
P.s chiedo a voi perché il mio medico è in vacanza….
Ringrazio anticipatamene
[#23] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

sono sintomi non facilmente correlativi con la terapia, da lei assunta, ma sono comunque sintomi degni di essere rivalutati in diretta sempre con il suo medico o specialista di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
[#24] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno a tutti, una domanda, l'assunzione di Duloxetine, può aver causato una carenza di testosterone?
Premetto é da circa 1 mese e mezzo che non assumono il medicinale, però il testosterone é sempre a 210...

Grazie
[#25] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No , soprattutto se il prodotto in questione è stato già sospeso da più di un mese.