Utente 416XXX
Gentili dottori,
A causa di irsutismo-acne e ovaio multifollicolare, il ginecologo mi ha prescritto la pillola Sibilla. Non ho mai preso anticoncezionali e sarebbe la prima volta.
A causa di un infezione strafilocco e otite esterna alle orecchie, l otorinolaringoiatria mi ha prescritto una cura a base di klacid 500 e medio 16mg: mattina dopo colazione e sera dopo cena. Sono al 5 giorno di terapia e al 7-8 giorno devo finire. Il dottore mi ha proibito di prendere l anticoncezionale perché dice che potrebbe interagire con il medrol. L orecchio comunque è guarito e sto continuando a prendere i medicinali per esser sicura che l infezione non si ripresenta.
Io ci tengo a prendere la pillola perché devo fare questa terapia contro acne e irsutismo che mi crea parecchi disagi.
Le opzioni su cui ho riflettuto sono due: o interrompo il medrol e inizio la pillola dal 1 giorno di ciclo, ovvero oggi. Oppure alla fine della cura del metrol, incomincio la pillola,effettivamente al 3 giorno di ciclo, proteggendo eventuali rapporti sessuali con metodo a barriera per un minimo di 7 giorni,affinché la pillola incomincia ad avere efficacia. Inoltre se inizio la pillola al 3 giorno, devo seguire il blister dalla 1 pillola e non dalla 3 pillola,no? Inoltre vorrei sapere se c è qualche farmaco che potrebbe contrastare l efficacia della pillola. Come la tachipirina 1000 in caso di febbre o antidolorifici 400mg, in caso di mal di testa. Grazie della disponibilità.
Attendo risposta urgente se è possibile
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
Il medrol e il Klacid non interferiscono con l'effetto contraccettivo della pillola
[#2] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille del consulto :)