Utente 416XXX
Salve,
È dall'età di 16 anni (oggi ne ho 45) che eseguo controlli ecocardiografici per un lieve prolasso dei lembi valvolari mitralici. Dai controlli effettuati è sempre stata riscontrata una lieve insufficienza mitralica. Nell'ultimo controllo effettuato nel 2015 il referto parlava di insufficienza mitralica di grado lieve. Vena contracta di 4.6mm. Ho letto su internet che per valori superiori a 3 mm è da considerarsi una insufficienza di grado moderato. Come mai sul referto si parla di LIEVE insufficienza?

Grazie in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lo domandi a chi le ha refertato l esame...come faccio a risponderle io?

arrivederci

cecchini