Utente 416XXX
Buon giorno Dottore.
Sono un uomo di 69 anni. Dopo alcuni mesi dalla comparsa di una parestesia (tipo scossa elettrica in certe posizioni del bracciio) dalla spalla destra fino alla punta del pollce, mi è stata prescritta RM del rachide cervicale che ha dato il seguente referto:
Qualche osteofita sugli spigoli dei corpi vertebrali.
Iniziale bulging anulus C4-C5 e C6-C7. Ernia contenuta paramediana destra con impegno foraminale destra del disco C5-C6.
Conservati la lordosi e i rapporti articolari C1-C2.
Normale il segnale della componente scheletrica e del midollo spinale.
Regolare l'ampiezza del canale.
Note di lipomatosi del collo.

Le sarei molto grato se mi volesse spegare di cosa si tratta e se posso fare qualche terapia poiche il disturbo al braccio è mlto fastidioso specia durante la notte.
La ringrazio e La saluto molto distintamente.
Mario Barichello

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
È possibile che i disturbi riferiti siano conseguenza della ernia del disco C5-C6, tuttavia Le ricordo che la RMN non ha nessun significato clinico da sé sola ma acquista rilievo solo quando va a completare la visita specialistica integrandosi con quanto emerso dall'esame clinico. Mostri quindi le immagini della RMN (e non il solo referto) al medico che, dopo averLa visitata, ha ritenuto opportuno prescrivere questo accertamento, perché completi con esse la visita e decida il da farsi. Se è stato il Suo medico curante, deciderà se farsi carico egli stesso di diagnosi e terapia o se inviarLa a visita specialistica ortopedica. Per i motivi sopra esposti la Legge e il Codice Deontologico vietano espressamente di fare diagnosi on line e di conseguenza anche di prescrivere terapie a distanza.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD