Utente 413XXX
Buonasera dottori,
Sono molto preoccupata da circa due giorni ho una sensazione continua e fastidiosa di scariche di adrenalina nel petto, stomaco teso, mi sento come se il cuore scoppiasse. Premetto che ho fatto tutti le visite e accertamenti al cuore e non é rrisultato nulla di negativo. Cosa potrei fare per eliminare queste brutte sensazioni?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Scusi che intende per scariche di adrenalina nel petto?
A me pare che lei non abbia delle scariche adrenergiche ma una ansia fluttuante che in alcuni momenti sfocia in attacchi di panico.
Deve curare questa e non il cuore.
Lo specialista è lo psichiatra e/o lo psicoterapeuta.
Spero che almeno non fumi......
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore,
Cerco di spiegarmi nel migliore dei modi, sento come sentissi una forte pressione al cuore, e arrivo a sentire il battito in testa. Ho provato a bere una camomilla, fare un bagno caldo, rilassarmi ma niente, volevo capire appunto cosa fosse.Non fumo e non bevo.
[#3] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la risposta immediata comunque.
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le confermo che quello che descrive è un attacco di panico.Ovviamente questa è una diagnosi per via telematica con i suoi limiti invalicabili.
Vada dunque dal medico curante e si faccia misurare la pressione arteriosa.
Mi può aggiornare, se lo desidera.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#5] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Sono una persona molto ansiosa, comunque ho misurato la pressione ora ed é 105 60, sempre così bassa. Mi sento disarmata perche provo a respirare lentamente, cerco di distrarmi, faccio cose che dovrebbero rilassarmi,ho provato a prendere 5 gocce di delorazepam ma questa sensazione non passa.
La ringrazio davvero
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La sua pressione è ottima.
Ma gli attacchi di panico non si curano con le benzodiazepine, che sono utili "al bisogno" altrimenti danno assuefazione e dipendenza.
Ci sono farmaci specifici e sicuri, molto ben tollerati, che agiscono alla "radice del problema".
Prima che lo stesso diventi per lei invalidante a soli 21 anni, le consiglio di non perdere tempo.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Il problema é che appunto a 21 anni non voglio trovarmi a dover prendere farmaci. Comunque la ringrazio davvero tanto. Buonaserata
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Signora la vita è sua!
Se a 21 anni preferisce continuare ad avvitarsi in una spirale di ansia e di panico che le renderà la vita impossibile lo faccia pure.
Piuttosto che prendere un innocuo ed efficace SSRI o SNSRI.
Con questa replica la saluto,
Dott. Caldarola.