Utente 417XXX
Buonasera, il mio dubbio è abbastanza grande. Siamo una coppia che stiamo seguendo un percorso di fecondazione assistita a causa di una infertilità riscontrata da uno spermiogramma abbastanza "grave":
-2013
CONCENTRAZIONE 1,6X10^6
NUMERO TOTALE 5,6X10^6
MOTILITA' TOT 62%
PROGRESSIVA 56%
SPERM.NORMALI 4%

negli anni successi ripeto l'esame con questi risultati...

-2015
CONCENTRAZIONE 5,2X10^6
NUMERO TOTALE 14,6X10^6
MOTILITA' TOT 53%
PROGRESSIVA 36%
SPERM.NORMALI 4%

-2016
CONCENTRAZIONE 12X10^6
NUMERO TOTALE 26,4X10^6
MOTILITA' TOT 54%
PROGRESSIVA 21%
SPERM.NORMALI 4%

..evito il dettaglio degli anomali dove varia solo la TESTA AMORFA che dal 82% scesa al 52%.
La mia domanda è come può variare cosi notevolenmte il risultato nel tempo, senza avere problemmi di infezioni o varicocele, o altro?? Le visite sono state sempre ok! Abbiamo effettuato già un ICSI con la situazione iniziale e ora ci avviciniamo a fare la Terza al Demetra con la Dott Chelo a Firenze. Vorrei sapere anche la vostra opinione visto che il mio Andrologo non si spiega...
Grazie in anticipo!
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i parametri seminali sono soggetti a variabili intrinseche ed estrinseche legate alla soggettività dell'esaminatore.Comunque,
considerato il percorso di PMA intrapreso,la valenza specifica degli stessi é assai meno decisiva rispetto alla ricerca di un figlio attuata
"spontaneamente".A mio avviso,la obesità grave ha inciso ed incide sul potenziale di fertilità,assieme all'età più che matura per un aspirante padre.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il liquido seminale presenta delle grosse variabilità dipendenti dalle condizioni generali, dall'ambiente, dalla stimolazione sessuale.......
se un uomo effettuasse uno spermiogramma ogni 3-5 giorni per 6 mesi ,avrebbe 50-60 valori diversi, anche se oscillanti tra valori minimi e massimi e sarebbe impossibile avere due esami assolutamente sovrapponibili. la cosa è diversa per i valori del sangue che si mantengono sostanzialmente stabili anche se influenzati dallo stress dalla dieta...
lasci allo specialista il compito di valutare la sua fertilità
cari saluti