Utente 370XXX
Salve, sono un ragazzo e m imasturbo con la metodologia prona da quando ero piccolo. Questo potrà avere conseguenze sulla mia vita sessuale?
E, vorrei sapere, ogni tanto un mio amico struscia il suo pene (da vestito e completamente eretto di postura, in piedi come se nulla fosse) su sedie, muretti, panchine, tavoli da biliardo o altri oggetti di sorta in pubblico, ovviamente senza farsi assolutamente notare (senza sfuggire ad occhi esperti maschili, di chi pratica anch'esso questa forma di soddisfazione in pubblico); dunque, il fatto che lo pratichi e che lo faccia anche io che "soffro" i masturbazione prona, può essere sintomo che anche lui la è vittima di questa devianza dall normale metodologia di masturbazione?
Grazie mille in anticipo,
Spero in solerti gentili risposte.

Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in genere,tale tipo di masturbazione é caratteristico di chi soffre di una fimosi (mancato o parziale scappellamento del prepuzio sul glande).Non pensi a devianze,che comunque non sarebbero,e ne approfitti per consultare uno specialista reale per una routinaria visita andrologica,inventandosi una dolenzia ai testicoli legata ad una pallonata ricevuta...Cordialità
[#2] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2007
Grazie... veramente ci sono andato già 3 volte, presso il migliore della mia città, anche per una disfunzione erettile di cui soffro, e aggiungo, potrebbe essere causata dalls mia masturbazione prona la mia totale disfunzione erettile?
Tempo fa ebbi una ginocchiata sul corpo cavernoso del pene, e poco tempo dipo risentii anche di eiaculazione precoce e anorgasmia, oltre a disfunzione erettile e masturbazione prona.