Utente 417XXX
Salve, un rapido sguardo clinico.
35 anni 176 cm maschio 82 Kg.
A Gennaio 2016 riferisco episodio di fibrillazione atriale parossistica, in ospedale ecg dopo 2 ore nella norma. Eseguo Ecocardiogramma rilevato prolasso valvola mitrale con lieve rigurgito (no insufficienza) .
Ho eseguito a distanza di 7 mesi analisi del sangue valori GLICEMIA 87 TRIGLICERID 69 COLESTEROLO TOTALE 128 e HDL 31.
Volevo sapere come valutate il quadro clicnico dato che ogni tanto rilevo extasistoli specie se sotto sforzo in fase recupero e se ha senso a distanza di 8 mesi ripetere ecocardiogramma ed eseguire ECG da sforzo (mai effettuati). Concludo dicendo che faccio molta attività sportiva anche a livello intenso ( pallacanestro squash corsa pesistica).
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
l'attività sportiva intensa e soprattutto la pesistica non fa bene ai cuori più sani.
Provoca il cuore di atleta, cioè un aumento delle dimensioni e dello spessore del ventricolo Sn e questa in medicina è patologia.
Chi fa sport come lei deve eseguire ogni anno un test da sforzo massimale e un ecocardiogramma. Consigliato anche un Holter ECG/24h
Inoltre la iperattivazione adrenergica massiva che si verifica quando solleva i pesi, rischia di innescare nuovi episodi di F.A. Idem per lo squash e la corsa.
Faccia attività fisica aerobica: sarà meno scultoreo nel fisico ma con il cuore più sano.
Saluti
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Grazie.
Se mi posso permettere, come giudica il quadro di bassa colesterolemia sia totale che sopratutto HDL, valore davvero basso a quanto leggo . Vi è qualche strategia per poterlo portare a livelli minimamente accetabli?.Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Il suo quadro lipidico è eccellente.
In un contesto così, il suo valore di HDL è perfettamente prevedibile e non desta preoccupazione.
Si tranquillizzi.
Saluti,
Dott. Caldarola.