Utente 417XXX
Gentili medici,
Vi descrivo la mia situazione: ho 25 anni e a seguito di ecografia testicolare mi sono state riscontrate delle cisti epididimali d'ambo i lati in particolare una di 22mm a sinistra e varicocele d'ambo i lati. Oltre a questo problema ho una infiammazione della prostata che mi causa problemi di minzione.
Ho da ultimo effettuato uno spermiogramma che mi ha dato dei risultati molto preoccupanti, risulta che il numero di spermatozoi è talmente esiguo da non consentire nemmeno valutazioni sulla mobilità e vitalità degli stessi, l'indice di fertilità valutato con metodo Page-Houlding è stimato in 0.
Adesso sto aspettando di far consultare i risultati dello spermiogramma al mio urologo che me l'aveva consigliato, nel frattempo peró volevo qualche parere da altri medici, soprattutto per sapere se la mia è una condizione reversibile e se la chirurgia potrebbe essere utile.
Vi ringrazio in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente,
le cisti dell'epididimo non comportano alterazioni della fertilità mentre il varicocele ed una prostatite potrebbero influire. Naturalmente tutto deve essere valutato durante una visita andrologica durante la quale il medico la può visitare e consultare tutti gli esami da lei effettuati. La chirurgia potrebbe essere utile in caso di infertilità e varicocele presente? Questo è difficile valutarlo a priori. Sicuramente bisogna valutare preventivamente lo spermiogramma da lei effettuato ,del quale parla solamente di una concentrazione esigua di spermatozoi, e il grado del varicocele. Alcune volte l'intervento porta dei miglioramenti della qualità spermatica ma non sempre. In conclusione, una visita andrologica è necessaria per rispondere alle sue domande e stabilire un iter diagnostico e terapeutico. Mi faccia sapere. A presto