Utente 274XXX
salve, la settimana prossima portiamo mio padre a 1000 metri d altezza. ma ora mi vengono dubbi circa il suo problemi al cuore, come scritto nell'oggetto , blocco atrio ventricolare di primo grado e broncopolmonite cronica. ha 77 anni, utilizza zantipress al mattino (d'inverno alternato al zantipride), insieme a levantair ,cardirene 160 dopopranzo. nel complesso sta bene, fa passeggiate tutti i giorni per tenersi i n movimento. ovviamente non gli faremo fare escursioni, ma solo leggere passeggiate senza dislivelli. può in ogni caso vivere la settimana in serenità o dobbiamo avere degli accorgimenti? leggendo in merito ho letto opinioni discordanti circa la montagna per i soggetti come mio padre. grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L' Altezza di 1000 metri non provoca alcuna preoccupazione.
Si rassicuri
Arrivederci

cecchini