Utente 405XXX
Gentili dottori,
Sono arrivata in pronto soccorso con un evidente stato ansioso dato da dispnea e lieve tachicardia.
Sono affetta da Ipertensione arteriosa, e grave cifoscoliosi in attesa di intervento.
Ex forte fumatrice (attualmente non fumo).
Avevo avuto una lieve tosse secca, dolore alla base toracica destra e questa dispnea ingravescente da circa una settimana.
Ho episodi di tachipnea.
In pronto soccorso mi hanno praticato un ECG, un prelievo con emocromo (infezione - 12.000 globuli bianchi), elettroliti (normali) e EGA.
Inoltre RX Torace negativa.
Mi hanno fatto un D-Dimero, e ripetuto l'Ega alla luce del referto dell'ecg che documenta segni di dilatazione dell'atrio destro e dell'EGA che mostrava ipocapnia (CO2 30) e ipossiemia per l'età (PO2 70).
L'EGA è stato ripetuto per due giorni conseguitivi, ed è misteriosamente tornato normale. (Po2 93 - PCO2 35).
Sparita la dispnea, che però a volte torna....in questi giorni, tale e quale.
Non ho allergie e non soffro d'asma, fino a prova contraria. Mi è stata consigliata una spirometria con reversibilità che eseguirò venerdì.
Ho già fatto molte spirometrie, perché mentre aspetto che mi chiamino per l'operazione tengo monitorata la sindrome restrittiva che ho da sempre a causa della scoliosi. In una spirometria globale precedente emergeva che la componente prevalete era RESTRITTIVA e non si accennava ad un problema di PATOLOGIA OSTRUTTIVA.
Ancora d i più mi preoccupa il discorso dell'ingrandimento atriale destro. Si sa che la scoliosi grave, non trattata a lungo andare porta al cuore polmonare cronico, e io è lì dove io vorrei capire.
Mi hanno fatto un Ecocardiogramma per escludere questo fatto, ed i risultati sono i seguenti:
Normali le dimensioni della radice aortica e aorta discendente. Atrio sinistro nei limiti della norma, Normali dimensioni cavitarie del ventricolo sinistro e spessori parietali, Normale la cinesi segmentaria e globale del ventricolo sinistro. Normale morfologia e dinamica valvolare. Normali le dimensioni delle sezioni destre. Normali le dimensioni della VCI che collassa normalmente con gli atti del respiro.
Assenza versamento pericardico.
In pratica la Dottoressa, mi ha spiegato che il mio cuore da quel segno sull'elettrocardiogramma, perché è spostato...storto (come tutto il resto) e il ventricolo sarebbe girato verso la parete toracica. Ma può essere questa cosa?
Esame doppler e Color Doppler
Indici di fase diastolica del ventricolo sinistro nella norma. Minimo rigurgito mitralico e tricuspidale con valori di PAPS calcolata di circa 28 mmhg (anche questo tranquillizza).
Ora, si può escludere questo cuore polmonare o no? Devo fare altri accertamenti? E soprattutto dopo l'operazione la situazione migliorerà?
O è troppo rischiosa l'operazione stessa con un cuore così?
Quale è la prognosi?
Che mi consigliate di fare?
Perché il la mia PO2 si abbassa, così.....dal nulla?
Grazie e scusate la miriade di domande ma non ci capisco niente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi scusi signora per quanti anni ha fumato, da quanto ha smesso?
Perche' lei , da cio che scrive non ha alcun cuore polmonare cronico.
Arrivederci


cecchini
[#2] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
20 anni, due pacchetti al giorno....dai 18 ai 38.
Può darsi mi sia beccata una bpco o un enfisema....
Indagherò con spirometria.
Per il cuore, allora.....posso stare tranquilla con questi esami?
Perché all'elettrocardiogramma viene fuori ingrandimento dell'atrio destro, se poi non è ingrandito?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
perche se lei ha fumato come una pazza per 20 anni e' estremamente probabile che lei abbia un enfisema polmonare.
Cosa crede che le abbia fatto bene?
A volte la gente pone delle domande senza senso.
Ha provato a moltiplicare 40 per 365x20 ?

Ad occhio e croce fa 290.000 sigarette fumate.
E lei pensa di avere polmoni normali e di dare colpa alla cifosi?
Spero che abbia smesso davvero.
Lei ha 40 anni, non lo dimentichi

arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
Lo so, lo so....ma cosa posso farci ormai? Quando ho cominciato a sentire che qualcosa non andava, ho smesso.
Quando sei dipendente, non ti rendi conto.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non e' per brontolarla, ma per dire come sia strano che dopo decenni di fumo sconsiedarto la gente scriva..urgente...urgente che cosa?
Cerchi solo di non peggiorare d'ora in poi.
E' una donna molto giovane e tutta la vita ancora davanti
Un caro saluto

cecchini
[#6] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore, vedremo come evolve.
La spirometria ed il resto. Ho paura che questo evolva lo stesso, perché già non fumo.
Seguiamo le terapie, stiamo a vedere.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
sono certo che migliorera'.
Ne stia certa anche lei
Un caro saluto

cecchini
[#8] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
Grazie!