Utente 390XXX
Buongioro cari Dottori,
ho ritirato lo spermiogramma e i valori sono i seguenti:
colore bianco grigiastro
quantità 4 ml
fluidificazione completa entro i 30'
visdcosità normale
fruttosio 235mg%
zinco 19mg%
Mar test negativo

Motilità normale 1 ora 55%
motilità ridotta 1 ora 15%
motilità assente 1 ora 30%

Motilità normale 2 ora 45%
motilità ridotta 2 ora 20%
motilità assente 35%

Motilità normale 9 ora 10%
motilità ridotta 9 ora 35%
motilità assente 55%

Forme tipiche 60% v.n. 70%-90%
variazioni fisiologiche 15%
Forme immature 10%
forme degenerative 15% cellule spermatogene 2%

nemaspermi per ml 35.000.000
test all'arancio di acridina 80% dna doppia elica

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,lo spermiogramma é scarsamente attendibile in quanto non rispetta i criteri consigliati dal WHO 2010.Comunque,a naso,sembrerebbe essere abbastanza favorevole.Ricordo che questo esame esprime unicamente una proiezione statistica del potenziale di fertilità che va correlato con l'età della partner,con tempo da cui si cerca un figlio,con la diagnosi ginecologica e,sopratutto,con la diagnosi andrologica.Suo marito é seguito da un andrologo?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la celere risposta. Si mio marito (32 anni) è seguito da un andrologo. Io ( 28 anni) ho effettuato le analisi del sangue al 21esimo giorno e i risulati sono i seguenti:
fsh 3.1mUi/ml
Lh 6.5 mUI/ML
17 beta estradiolo 136 pg/ml
prolattina 9.5 ng/ml
progesterone 15.4 ng/ml
tsh 1.92 u/ml
ft3 2.9 pg/ml
ft4 8.6 pg/ml

Il valore di mio marito che mi preoccupa è il test all'arancio di acridina.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...lasci che sia l'andrologo di riferimento a seguire suo marito ed il ginecologo a valutare il suo quadro ormonale e quant'altro.Rimane la non attendibilità dell'esame,aldilà del test all'arancio di acridina...Qual'é la diagnosi andrologica? Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Guardi Dottre mio marito è stato operato 3 anni fà d'urgenza per un ematoma (non sono mai riusciti a capire la causa) e, a causa di ciò, è stato asportato una parte del testicolo. Nonostante questo, effettua periodicamente dei controlli e risulta tutto nella norma. Noi, data l'operazione effettuata, stiamo procedendo a una serie di controlli per verificare la fertilità di entrambi ed eventualmente procedere con delle cure.
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...da questa postazione telematica andare avanti sarebbe un esercizio di fantasia.Lasci che sia lo specialista di riferimento a
seguire il caso clinico.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille Dottore.
Cordiali saluti