Utente 417XXX
Salve a tutti! Ho 15 anni e in quest'età inizio a scoprire il sesso e tutti i suoi derivati. Oggi vi vorrei chiedere due cose a riguardo sul mio pene. Quando è a riposo riesco a scoprire il glande ma quando è eretto faccio fatica. Appena scopro il glande da pene eretto ho subito paura di non riuscire a metterlo a posto. La pelle si "incastra" sotto il glande e devo fare manovre difficoltose per rimetterlo a capo. A questo punto vorrei chiedervi: se scopro il glande da pene eretto cosa posso fare se rimane incastrato e non rientra più (lo chiedo a voi perché ho vergogna a chiederlo ai miei genitori)?
Ora vorrei porvi un altro quesito.
Ho il pene che da eretto misura 17 cm ma è curvo. Ha una curvatura evidente verso il basso. Cosa potrei fare per migliorarlo??
Grazie mille in anticipo ai dottori che mi risponderanno. Buona giornata e buon weekend!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro utente,
ne dovrebbe parlare con i suoi genitori e con il suo medico di famiglia con la massima serenità! le consiglio di farlo e di approfittarne per una visita specialistica.
Può anche chiedere ai suoi genitori che vorrebbe fare una visita di controllo dall'andrologo/urologo, perché ad ora non l'ha mai fatta e vuole chiari dei (giusti, li abbiamo avuti tutti) dubbi.
Cordialità