Utente 384XXX
Buongiorno.
Da circa una settimana ho notato che nella parte bianca del mio occhio sinistro (principalmente nella parte esterna ma sto notato ultimamente che stanno comparendo anche nella zona vicina al dotto lacrimale) si sono presentati moltissimi capillari ben evidenti che assomigliano vagamente a moltissimi rami.
I capillari diventano sempre più chiari (ma comunque ben visibili) avvicinandosi all'iride e si distingue una sottile linea viola che attraversa i capillari. Inoltre spesso l'occhio mi prude molto e si forma del pus. A volte ho male alla testa e nella zona "sotto" il naso, sopra il palato molle e tra gli occhi per intenderci.
Il mio oculista mi ha diagnosticato la blefarite quasi un anno fa, ma la condizione é durata qualche settimana (ho fatto una cura di colliri specifici) e da mesi ormai non soffro più di fastidi legati a questa infezione.
Vorrei chiedere di cosa si potrebbe trattare, se la mia attuale condizione può o potrà essere grave col tempo e come potrei agire.
Grazie in anticipo per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
ora invece non ha piu’ la blefarite ed ha probabilmente una CONGIUNTIVITE
effettuiao una visita oculistica di controllo e capiamo le cause di questa iperemia congiuntivale reattiva.

a presto