Utente 417XXX
Ho comprato su internet una crema per allungamento pene l ho spalmata anche sul glande questo mi ha provocato una forte erezione e ho notato che la cappella era come se fosse uscita dalla sua posizione con il tempo il pene è tornato come prima con la semplice differenza che l erezione è molto più debole e fa fatica a stare su tutto questo sembra dipeso proprio dal glande e sembra in qualche modo le parti che ci stavano dentro siano come cadute sia vene che nervi insomma sembra tipo sia vuoto e sotto alla corona nei lati ci sono due palline dure che presuppongo stressero sulla testa e ora sono come cadute è possibile tutto ciò?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quanto ci trasmette e' confuso e non interpretabile da questa postazione telematica.Ne approfitti per sottoporsi ad una visita andrologica routinaria che ponga le basi per il suo futuro consapevole e non fantasioso.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Sono cascati diciamo che sono andati a finire sotto il glande corpi carnevosi e nervi provocando così la desinsibilizzazione della cappella l urologo dice che può tornare sensibile con il tempo ma mi sembra sia in uno stato pessimo in quanto sembra appunto che vada per conto suo senza rispondere agli stimoli volevo sapere nel caso non tornasse la sensibilità esiste un intervento chirurgico che mi riesca a far tornare come prima il glande ?grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...da questa postazione telematica é problematico interpretare quanto ci trasmette,per cui conviene limitarsi al giudizio di chi ha avuto il privilegio di visitarla.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Ma che sappia lei esiste non perché non mi fido del mio urologo ma perché sono già un po' di mesi che vado avanti così e non mi sembra stia tornando come prima anzi sono un po' scocciato e pentito della cavolaia che ho fatto quindi in un caso in cui sia come dico io esisterebbe un intervento per risensibilizzare questo?sicuramente poi mi consulterò col mio medico ma volevo soltanto sapere in quanto non sento un gran soddisfacimento fisico dai miei rapporti sessuali ?

[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non conosco metodi per ripristinare una sensibilità perduta. Cordialità.