Utente 313XXX
Salve.
In questo periodo a causa dell'assunzione della tetraciclina (tetralysal) via orale, prescritto dalla dermatologa, sto ricevendo una forte ansia riguardo gli effetti di che possono aver causato questi antibiotici.
Mi ha prescritto questo antibiotico per dei brufoli lievi, nel mese giugno, una capsula ogni giorno per un mese.
Ho notato che dopo i primi giorni dell'assunzione, la mia pelle era diventato diversa, e vedevo piu "rughe" d'espressione. Insomma, erano piu visibili. Può questo farmaco causare questo problema o è una mia fissazione? Può essere stato l'assunzione dell'antibiotico e l'esposizione al sole la causa di queste rughe naso labiali piu visive?
Poi, l'antibiotico ha creato un senso di debolezza e impotenza riguardo la masturbazione.
In palestra avevo diminuito i pesi nel momento del ciclo e un blocco di crescita muscolare.
L'addome risulta essere piu gonfio di prima, e mi dava dolori intestinali.
Ma possibile che questo farmaco mi abbia rovinato? Ci terrei tantissimo a ricevere una risposta da uno specialista, dato che la dermatologa mi dice che va tutto bene e che la pelle va bene..
Ora è un mese che non lo prenro più, ho dovuto lasciare gli ultimi 4 caps per la paura.
Io penso che neanche mi serviva prendere questo antibiotico. Sono davvero preoccupato.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
si tratta di un antibiotico comunemente usato, e non capace di dare i danni paventati.
Sulla pelle al massimo possono verificarsi macchie in caso di esposizione solare , essendo fotosensibilizzante, ma non aumento rughe, certamente. E di sicuro non in pochi giorni.
I problemi gastrointestinali , e la astenia sono comuni , invece , ovviamente risolutivi in breve tempom , magari con l'aiuto di una buona dose di fermenti lattici.
Per il resto valuti anche il fatto ansioso, che appare evidente.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Salve. La ringrazio davvero di cuore per la risposta Dottore.
Le volevo chiedere un ultima cosa.
L'antibiotico assunto per circa un mese, ma noto che i brufoli crescono comunque.
Dato che assumevo delle proteine del siero del latte (whey), ho provato a cambiare scegliendo quelle della carne, ma vedo che non dipende dalle proteine e quindi dal latte.
Poi, sono ossessionato da queste rughe d'espressione, ho paura che qualsiasi cosa faccio, sia poi una causa di un peggioramento della pelle. E come se ci tenessi a questo, e sta cominciando a distrarmi dalla vita.
Penso che la pelle possa perdere elasticità, e che quando vedo un segno nuovo (rughe di espressione) la pelle non ritorna più come prima a causa di quello che faccio. Penso sia un po' difficile da spiegare, o comunque difficile capire questo mio comportamento.
Vorrei solo una persona competente che mi spieghi il funzionamento della pelle, collegato all'elasticità...
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Oddio, è lunghetto spiegare la fisiologia cutanea :-)
Le posto un link dove vi è una trattazione semplice dell'argomento
http://e-learning.med.unifi.it/didonline/anno-I/istologia/appunti/istologia_della_cute_2007.pdf