Utente 522XXX
buongiorno vorrei gentilmente chiedere un parere sulla RM di mio marito, gli è stato suggerito un'intervento per rimuovere la cisti che secondo il medico è fonte del dolore ,ma vorremo un parere in più.
il referto :
Diffusi segni di meniscosi della fibrocartilagine meniscale mediale con assocciata estesa fissurazione a decorso tangenziale del corno posteriore e del coprpo estrinsecatesi sia livello del versante tibiale che sulla porzione periferica murale con associati ampi fenomeni degenerativi cistici parameniscali con settature interne ( estensione max circa 2.7 cm) adiacenti al corpo con pravalente sviluppo sul corrispettivo versante anteriore determinanti secondaria distensione della capsula articolare antero-mediale ed in minor misura del legamento collaterale mediale.
Presenza di cisti sinoviale ( dimensioni circa 4x1 cm ) nel recesso posteriore localizzata dietro il tratto distale del legamento crociato posteriore con parziale sviluppo extraarticolare dove risulta interposta tra il profilo tibiale, i vasi poplitei ed i ventri muscolari dei mm. popliteo e plantare; a livello del contatto cisticosul profilo tibiale posteriore si evidenzia piccola erosione focale marginale con minimo sviluppo geodico-cistico subcorticale (5 mm).
Piccolo focolaio osteocondrosico sul versante posteriore del condilo femorale mediale in assenza significativi segni di sofferenza di osso subcondrale.
regolari i legamenti crociati, i collaterali ( eccezion fatta per la suddetta minima distensione del collaterale mediale9 ed il menisco laterale.
Versamento articolare di minima entità.

Vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Nicola Fredella
24% attività
8% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
il referto della risonanza evidenzia anche la rottura del menisco interno che va sicuramente trattata mediante un intervento artroscopico. Soltanto attraverso un attento esame clinico è possibile stabile se il fastidio avvertito dal paziente sia da attribuire al menisco e/o alla cisti; molto spesso infatti le cisti in quella sede sono del tutto asintomatiche.
[#2] dopo  
Utente 522XXX

Iscritto dal 2007
la ringrazio dottore , perchè il nostro dubbio era proprio questo, ma l'ortopedico ha parlato solo di cisti e non di menisco !!!