Utente 875XXX
buongiorno,
avrei bisogno di un Vostro parere. Mio marito nell'ultimo mese ha avuto una broncopolmonite, curata con due iniezioni di Rocefin 1g due volte al giorno e Macladin 500 ogni 12 ore per 10 giorni; allo scadere del 10 giorno ha continuato solo con Macladin 500 sempre ogni 12 ore per altri 10 giorni. Adesso gli è arrivata la candida che non sà come curare in quanto usa ancora l'antibiotico, cosa potrebbe prendere per attenuare il disturbo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,
a volte può capitare durante una protratta terapia antibiotica che possano svilupparsi delle malattie dovute a miceti: le infezioni da Candida Albicans sono quelle più frequenti. Sarebbe scoretto oltre che pericoloso prescrivere farmaci senza visitare i pazienti. Il mio
consiglio è quindi quello di rivolgersi al medico curante per trattare anche la micosi.
Cordiali saluti