Utente 414XXX
Salve, sono una ragazza di 19 anni.
Parto da fatto che sono un soggetto ansioso, soggetta ad attacchi d'ansia, di panico ecc...
È da tre giorni che soffro di forti giramenti di testa accompagnati con un senso di isolamento dall'ambiente in cui mi trovo e ho dei fastidi dietro il collo.
Stamattina mentre portavo il cane, ho percepito un indolenzimento al braccio sinistro, forte giramento di testa, dolore al petto, battito accelerato è una sensazione di vuoto all'altezza della bocca dello stomaco.
La sensazione che mi pervade da quando ho avvertito questi 'sintomi' è come se dovessi perdere i sensi, da un momento all'altro svenire, sudo freddo e ho questi giramenti di testa molto forti tanto da non poter stare in piedi, in questo momento ho la prte della fronte che sembra come se stia sudando freddo e ho smepre il fastidio al braccio e alla bocca dello stomaco...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi lei non ha nulla di cardiaco....ha bisogno di affidarsi a un bravo psicoterapeuta se non l'ha già fatto.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2016
Grazie mille per la sua risposta, l'altro giorno ho preso parte ad un consulto di uno psichiatra il quale mi ha segnato delle gocce nel caso non riuscissi a calmarmi, ma a volte sono troppo forti questi sintomi che mi fanno pensare ad altro..
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le psicoterapie sono lunghe...abbi fiducia e segua le indicazioni.
Saluti
[#4] dopo  


dal 2016
Seguirò il consiglio, grazie mille :)
[#5] dopo  


dal 2016
Vorrei solo capire questo continuo dolore al braccio sinistro a cosa è dovuto
Grazie

[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Questo non posso dirglielo a distanza....solo posso escluderle che dipendano dal cuore perché i suoi sintomi nell'insieme non hanno le caratteristiche dell'origine cardiaca.
Potrebbero anche dipendere da banali cali pressori che danno luogo a sintomi che innescano le crisi di panico peggiorando il tutto.
Saluti