Utente 290XXX
Buongiorno,
circa un mese fa ho fatto un Ecocolordoppler per precauzione dovuto un episodio di dispnea di circa 5 secondi durante una partita di calcio.
Premessa ho 24 anni, fumavo ,ora fumacchio la sigaretta elettronica e sporadicamente qualche sigaretta tabaccosa, e di solito faccio dalle 2-4 partite di calcetto a settimana e qualche volta a vado a correre . Uso lo sport come sfogo essendo uno studente universitario, e non avevo mai riscontrato problemi.Facendo il terzino o il centrocampista ,e non avendo i ''piedi buoni'' compenso con il fiato e la corsa, quindi avere una buona salute per me sarebbe essenziale . Ho fatto la prima visita e una dottoressa mi ha detto che secondo lei non ho nulla ,però per togliere ogni dubbio ha deciso di farmi fare un esame per le valvole.Passiamo ai risultati dell'esame che sono questi :

MISURE
DIAMETRO AORTA 34 MM
DIAMETRO ATRIO SX 39 MM
DIAMETRO TELEDIASTOLICO VSX 52 MM
DIAMETRO TELESISTOLICO VSX 32
ACCORCIAMENTO FRAZIONALE 38,4 %
SIVd 10 MM

DIAMETRO AORTA IND. 17 MM / M
DIAMETRO ATRIO SX IND 19 MM/ M
DIAMETRO TELEDIASTOLICO VSX. IND 26 MM/M
DIAMETRO TELESISTOLICO VSX .IND 16 MM /M

PPD 9 MM

VENTRICOLI:
DILATAZIONE VSX : ASSENTE
FUNZIONE SISTOLICA VSN : NORMALE
IPERTROFIA VSX : ASSENTE
METODO UTILIZZATO PER CALCOLO DEI VOLUMI : SIMPOSI MOD. BIPANO.


VOLUMI : 4CH
VOLUME TELEDIASTOLICO 131
VOLUME TELESISTOLICO 45
FE 66 %
VOLUME TELEDIASTOLICO INDICIZZATO 65
VOLUMTE TELESISTOLICO INDICIZZATO 22


FUNZIONE DIASTOLICA
ONDA E 121 CM/S
DET 157 MS
E' 16,7 CM/S
ONDA A 54 CM/S

ATRI :
ATRIO SX: NORMALE
ATRIO DX: NORMALE

MITRALE: INSUFFICIENZA MITRALICA TRASCURABILE
AORTA :GRADIENTE MASSIMO 9 MM/HG
TRICUSPIDE : INSUFFICIENZA TRICUSPIDALICA TRASCURABILE
Conclusioni libere.
Normali dimensioni e dinamica biventricolare, aorta tricuspide di normali dimensioni.
Lieve incurvamento sistemico in atrio del lembo mitraglio posteriore con minimo reflusso.Non veramente pericardio. Vci normocollassante.
Pattern diabolico normale E/E' < 15.

Dall'ECG : Frequenza Cardiaca 52 battiti per minuto
- ritmo sinusale lento
- ripolarizzazione precoce.

Gentilissimi dottori, la mia preoccupazione è nata quando la dottoressa ha parlato di prolasso mitralico ( dove per un ignorante in materia il termine prolasso è DRAMMATICO), anche se alla stessa dottoressa ha usato dei termini ''Lieve prolassino, una sciocchezza ecc..'' la preoccupazione è aumentata talmente tanto che da qualche settimana che non faccio più attività fisica per paura sia di sentirmi male o rischiare danni seri. Secondo voi posso continuare a fare un'attività fisica anche pensante ? Sia a livello amatoriale o agonistico? Il cuore è a posto?
Secondo cosa mi ha consigliato di non fare attività fisica quando presento un raffreddore ma di stare solo a riposo... La cosa mi ha spiazzato perché da qualche anno a questa parte debellavo febbre/raffreddori con una bella sudata e il giorno dopo stavo bene.
Vi ringrazio per la vostra disponibilità e cordialità,
Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dalla descrizione dell'eco (che io ovviamente non posso vedere..) lei NON ha alcun prolasso.
L'atteggiamento prolassante di uno dei lembi NON e' un prolasso.
Il prolasso mitralico vero e' una malattia seria, mentre l'incurvamento ("arching") di uno dei lembim e' una variante della normalita', priva assolutamente di qualsiasi significato patologico

Si tranquillizzi

Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dr. Cecchini la ringrazio in primis per la risposta confortante e anche per la sua cordialità.
Le volevo chiedere l'ultima cosa, è possibile che un continuo stress,nervosismo e un'irritazione (arrabbiatura) condizionino la performance del cuore?

Distinti Saluti,
Buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ho idea di cosa lei intenda per performance del cuore....
Arrivederci