Utente 363XXX
Buonasera,
scrivo per conto di mia madre che ha 55 anni e soffre di pressione alta. Infatti le è stato prescritto il farmaco Enapren, che prende già da 5 anni. Sono circa due settimane che, però, avverte un senso di stanchezza generale...cosa che le è capitata anche l'estate scorsa.
E' possibile che abbia bisogno di una riduzione della dose della pillola? Può esserci correlazione tra le due cose? Grazie.
In attesa di risposta,
cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile....con il caldo la pressione scende....
La faccia misurare frequentemente e se è necessario chieda al suo medico di fiducia se è opportuno ridurre la terapia (noi a distanza non possiamo farlo)..
Le consiglio però anche di farle eseguire un holter pressorio delle 24 h durante la stagione invernale per una verifica dell'efficacia della terapia assunta..... a tal proposito le consiglio la lettura dell'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html.
Cordialità